09/07/2005     chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


ZŔtema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


Archivio

immaginiCinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                        la cittÓ futura

Piano speciale operativo per la pulizia

A chi si lamenta che Roma Ŕ sporca non so come argomentare. In linea di massima Roma mi sembra una cittÓ sufficientemente pulita, mi colpisce sempre  l'efficienza con cui, per esempio, vengono pulite le strade appena Ŕ passato il corteo.

E poi invece faccio caso a certi piccoli cumuli di immondizia in alcuni angoletti, alle carte sul lungotevere, a certe strade laterali rispetto a quelle importanti...

Roma pu˛ essere sicuramente pi¨ pulita e pi¨ decorosa.

Questo l'obiettivo del piano speciale che ha stanziato i primi 8 milioni di Euro, cifra non indifferente in un momento che vede tagli di fondi alla Capitale, Capitale che anche sul piano della pulizia e del decoro, deve fare fronte non solo alle necessitÓ date dai proprio abitanti  ma anche a quelle date dal flusso di turisti e dal flusso di persone che a Roma vengono perchŔ Ŕ la capitale del Paese.

 

Il piano prevede pulizie accurate regolari e costanti per la cittÓ, ampliando il raggio d'azione fino a toccare 5000 strade private, oltre alle 56 piazze e ai 181 itinerari del centro, 20 della cittÓ storica, 44 commerciali, 8 piazze e 81 mercati.

Gli interventi partiranno domenica 17 luglio e dureranno fino a giugno 2006. Oltre al lavaggio delle strade, Ŕ prevista per la prima volta una 'sanificazione': quattro squadre dell'Ama munite di mezzi lavastrade applicheranno uno speciale enzima biologico che elimina i batteri per disinfettare il suolo.

Sono prevista pulizie quotidiane in 20 itinerari limitrofi al centro, con 30 Ape car che rimuovono i rifiuti intorno ai cassonetti, alle fermate dell'autobus, oltre che, ovviamente, dai marciapiedi.

Altri 45 Ape Car si occuperanno di interventi integrativi di pulizia di 44 itinerari commerciali e otto fra piazze e stazioni, rimuovendo rifiuti, preparando cartoni per la raccolta differenziata e staccando locandine abusive.

Saranno 81, inoltre, i mercati stabili e dotati di banchi alimentari che verranno lavati con l'applicazione di enzimi biologici contro i germi per un totale di 32 passaggi all'anno: ogni settimana nei quattro mesi estivi e ogni 15 giorni negli altri mesi.

Saranno anche sottoposti a derattizzazioni per otto interventi in tutto tra aprile e settembre e verrÓ effettuato anche un intervento di disinfestazione totale con la possibilitÓ di ulteriori interventi a richiesta.

E' stata presentata infine anche la guida del nuovo regolamento per la gestione dei rifiuti urbani.

Regolamento casa

Regolamento lavoro

 

 

soggettive


accade a Roma


la cittÓ futura


c'era una volta


cittÓ del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita