25/08/2005   chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zètema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


Archivio

immaginiCinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                   accade a Roma

BABELE

La Libreria Babele nasce a Roma a fine ottobre 1993, da un’idea di Francesco Ingargiola, già  “inventore “ della Libreria Babele di Milano nel 1987.
Seconda... ma non per questo meno importante libreria esclusivamente di cultura omosessuale. Roma necessitava di una visibilità forte e chiara alla luce del sole dove poter esprimere liberamente la propria “diversità in modo del tutto naturale “.
Babele arriva nel cuore di Roma a due passi da Castel S. Angelo e dalla città del Vaticano. Un inizio faticoso ma gratificante. Ricordo con molto affetto la fatica e l’emozione degli avventori che sostavano davanti alla vetrina cercando di vincere la paura di varcare quella fatidica soglia... forse per paura di essere scoperti, riconosciuti....ma una volta entrati , la gioia esplodeva ! ......Finalmente quantità esagerate di libri gay ! Narrativa, poesia, letteratura, storia del movimento omosessuale, saggistica, riviste, cinema.
In tutto questo tempo ho imparato ad ascoltare storie incredibili, confidenze, dolori. Sono cresciuto e ho imparato a vivere in un mondo

“fatto per gli eterosessuali “ concquistando spazi sempre più grandi.
In libreria ho ospitato tantissimi autori, David Leavitt, Francesco Gnerre, Maurizio Gregorini, Alessandro Golinelli, Fabio Croce, Massimo Consoli, Edmund White, Gianni Farinetti, Melania Mazzucco, Matteo B.Bianchi, K.M.Soehnlein.... (non me ne vogliano quelli che non sono stati nominati), ma tutti hanno un posto privilegiato nel mio cuore.
Nel frattempo Babele ha già 12 anni, Francesco Ingargiola ci ha lasciati nell’ottobre del 1998, e, con enorme fatica, ma sostenuto dal ricordo delle cose fatte insieme, dalle sue ali che mi hanno permesso ancora di volare... continuiamo ad esistere.
Babele non è una comune libreria, ma un posto di ritrovo dove trascorrere un po' di tempo anche solo per avere informazioni sulla Roma gay, infatti è possibile trovare svariate pubblicazioni e indirizzari di luoghi di ritrovo .
Il primo appuntamento di fine estate è la presentazione del nuovo album di Rettore , “Figurine“ per sabato 17 settembre alle 21.00. L’artista si intratterrà col pubblico e canterà alcuni dei suoi famosi successi oltre ai nuovi pezzi.
E’ possibile prenotare “Figurine “ in libreria.

Grazie saluti

claudio catalano
 

 

soggettive


accade a Roma


la città futura


c'era una volta


città del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita