14/10/2005      chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


ZŔtema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


Archivio

immaginiCinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                   accade a Roma

Calici piangenti. Sottotitolo: lotta al carovite

Quando si dice: comunicare in maniera chiara!

Scommetto che nessuno si pu˛ sbagliare sulle finalitÓ di questa nuova associazione romana e sui sui soci e su quanto riescono ad essere ironici (dove l'ironia, si sa, non esiste senza una buona dose di cultura).

Si diceva "il bicchiere piange" ma in questo caso non Ŕ per la mancanza di vino quanto per una politica dei prezzi che costringe quasi sempre a spese "stravaganti" per un buon bicchiere di vino. Ecco perchŔ la lotta al "caro vite".

E' davvero necessario, si chiedono questi soci amanti e conoscitori del vino, spendere tanto? E' davvero invitabile?

E ancora: come fare per diffondere la cultura del vino tra i giovani?

E' vero, aggiungiamo noi, che i giovani non spendono? Non Ŕ vero, spendono e anche molto ma in "intrugli", come dice Carla, piemontese che di vino, quindi, se ne intende e non poco. Certo l'osteria fa "paesano vecchiotto" (personalmente la preferisco proprio per questo) ma allora ragioniamo sui winebar  (che per˛ fanno tanto, troppo insopportabilmente trendy), o inventiamoci i luoghi dei calici piangenti.

E questo Ŕ il mio contributo di "padre cantiniere"... Pino Galeota, presidente onorario di questa simpatica combriccola, dice che "mamma cantiniera" non gli piace... sorella cantiniera? cugina cantiniera? Pino, fai tu purchŔ cantiniera.

ac

 

Il programma

presto on line il sito dei calici piangenti

 

 

soggettive


accade a Roma


la cittÓ futura


c'era una volta


cittÓ del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita