16/03/2005     chi siamoscrivici

            amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zètema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                   accade a Roma

 

Piacere di cronaca: l'inaugurazione di un campetto a piazza Bologna

Accanto ai grandi progetti, a Roma si realizzano anche piccoli-grandi progetti per i cittadini piccolini: i campetti nelle scuole. Quello di stamattina è l'ennesimo che il sindaco inaugura, accolto nel cortile della scuola  "Fratelli Bandiera" come una rock star.

Fa parte di un progetto che alla fine vedrà realizzati 30 campetti sparsi per tutti i quartieri. Sono campetti attrezzati per il calcetto, il basket, la pallacanestro, preferibilmente, dice Veltroni, questi ultimi due perchè il calcetto si può fare e i ragazzini lo faranno da grandi anche in tanti altri posti. Saranno "play grounds" dove fare questi sport che non è possibile fare nei parchi storici della città.

La scuola inaugura questo campetto e annuncia lì'accordo per la costruzione di una scuola in Tanzania con i soldi raccolti dai ragazzi: 11mila euro in tre anni.

In mezzo a questa gioia vera, non riesco, tanto per cambiare, a non "esserci"e mi accorgo di seguire la partita quasi con la stessa partecipazione dei ragazzi.

 

E poi andiamo al terzo piano a visitare il loro laboratorio di scienze che è una mostra permanente. Ognuno di noi è accompagnato dalle "guide", i ragazzi che hanno lavorato all'allestimento della mostra. Sono con Marco che mi racconta di un grosso pesce messicano, che mi spiega tutto sulla "catastrofe del ferro" e mi dice che posso addirittura toccare un'anguilla ma solo dopo essermi lavata le mani.

E così ho toccato un'anguilla, piccina, dentro alla sua vasca con l'acqua corrente. E' delicata, preziosa. Spero do non averla spaventata.

E poi mi sono messa a ricostruire le zolle dei continenti prima della separazione e Marco quando riesco ad incastrare Americhe, Africa ed Europa sussurra "Grande!". Con l'India non ce l'ho fatta. Uffa!

Quando si dice "piacere di cronaca"

angela :)

 

ps - per la cronaca, appunto, gli altri campetti sono i seguenti: 196° Circolo Cardinal Massaia, 141° Circolo San Cleto, Scuola media Andersen, Scuola elementare Corrado Corradi, Scuola Media ex Capuana, 150° Circolo A. De Curtis, Istituto C.A. Dalla Chiesa, Istituto Domenico Purificato, Scuola Media via Mar Rosso, Istituto via Ruspoli 80, 144° Circolo L. Pirandello, Scuola Media Pergolesi, 61° Circolo, Scuola Media Don Morosini, Istituto via Orrea 23

 

soggettive


accade a Roma


la città futura


c'era una volta


città del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita