03/03/2005     chi siamoscrivici

            amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


ZŔtema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                        la cittÓ futura

A Tor Vergata la cittÓ dello sport

Siglato al Campidoglio il protocollo di intesa per la nuova cittÓ dello sport a Tor Vergata. Partecipano all'impresa il Comune di Roma, il ministero dei lavori pubblici, il CONI e l'UniversitÓ di Tor Vergata.

Una bella collocazione: significa creare un "centro" lontano dal centro che riqualifica un'intera parte della cittÓ dove gravita un Municipio molto esteso e in espansione demografica, 40.000 fra studenti e personale dell'universitÓ; un nuovo centro che risponde alla necessitÓ e al desiderio, dice Veltroni, che "Roma non sia una cittÓ con il centro pi¨ tutto il resto, ma una cittÓ policentrica".

La "CittÓ dello Sport" avrÓ, tra gli altri, impianti per la pallacanestro e la pallavolo, ma soprattutto il Palazzo del nuoto che potrÓ candidare Roma per i mondiali di nuoto del 2009. Saranno impianti dalla fruizione differenziata: destinati alle competizioni internazionali ma anche ai ragazzi dell'UniversitÓ e dei cittadini.

Saranno impianti dimensionati per 8000 posti, una necessaria via di mezzo fra i 2000 posti del Palazzetto dello sport del Flaminio e i 12000 posti del Palalottomatica.

I lavori preliminari stanno andando a "tempo di record": firmato oggi il protocollo, si prevedono: entro novembre il progetto definitivo, entro dicembre l'appalto, entro marzo 2006 il progetto esecutivo, entro aprile 2006 l'inizio dei lavori che saranno ultimati antro il 2007

 

soggettive


accade a Roma


la cittÓ futura


c'era una volta


cittÓ del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita