23/05/2005     chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zètema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                       la città futura

Programmi di Recupero Urbano

 

C'erano una volta e ci sono ancora le periferie. Una volta erano decisamente brutte, adesso sono meno brutte perchè forse è finito l'abusivismo. Ciononostante molte periferie non si possono dire ancora "città". Perchè la città non è fatta solo di case e di strade; quello che determina la qualità urbana che è anche qualità di vita dei cittadini, sono le piazze, le scuole, i parchi dove giocare o chiacchierare o semplicemente leggere il giornale, i centri dive riunirsi. Si chiamano "opere pubbliche", quelle che le amministrazioni comunali devono fare correndo dietro alle aree di nuova edificazione perchè fino ad ora si sono costruite prima le case, tante case, e poi sono arrivate le scuole, i giardinetti, i centri anziani, le biblioteche...

Con i Programmi di Recupero Urbano, appena approvati dal Comune, le periferie cambiano volto e si stabilisce una nuova modalità per il futuro: nelle aree si potrà costruire purchè si garantisca una quota di opere pubbliche; è una nuova modalità di rapporto fra privati e istituzione.

Ecco cosa succederà a Roma:

445 progetti, di cui 331 per opere pubbliche; un totale di 1.803 milioni di euro di investimenti – di cui il 90% da capitale privato –; circa 6.100 posti di lavoro per realizzare gli interventi e una previsione di 6.300 nuovi occupati nelle attività che si creeranno. Sono le cifre salienti degli undici Programmi di Recupero Urbano, i cosiddetti "articoli 11", che nel loro assieme puntano a 'riconnettere' alla città circa un terzo della periferia romana con 440.000 residenti, modernizzando interi quartieri in un tempo che varia dai quattro ai sei anni.
I dati di sintesi

Le opere che saranno realizzate

angela cannizzaro :)

 

soggettive


accade a Roma


 la città futura


c'era una volta


città del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita