11/10/2005      chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zètema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


Archivio

immaginiCinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                             soggettive

 

amoR da porta ... a porta
Privato momentaneamente dell’uso di internet non ho letto sul sito “I Love Roma” il programma che riguardava il trekking urbano “da porta...a porta” con un percorso interessantissimo all’insegna delle vestigia romane (per la precisione da Porta S. Sebastiano a Porta S. Paolo), giornata arricchita dal tipico sole delle ottobrate romane che ha illuminato come un immenso faro Roma e le sue meraviglie.

Ho potuto godere di notizie storiche, magistralmente spiegate da una brava guida del Comune di Roma, ed immergermi - come su una macchina del tempo – nello spirito dei nostri antenati vivendo quelle emozioni che ti aiutano ancora di più a godere ed apprezzare il luogo dove sei nato.

Vorresti non finisse mai di raccontare quella voce fuori campo mentre con occhi avidi cerchi di seguire attentamente quanto viene indicato.

Affacciato dai bastioni di Porta S. Sebastiano ho visto marciare le truppe romane che rientravano vittoriose in Roma, dalla Via Appia, precedute dalle insegne onorifiche e dagli squilli di trombe.

Ancora una volta Roma si apprestava a gioire, insieme al suo popolo, della propria grandezza confermandosi sempre più come centro di espansione culturale, logistica e strutturale.
Sento di dover essere grato a tutti coloro che hanno permesso ed organizzato una così bella giornata diversa da quelle trascorse davanti ad un televisore ad appiattire il proprio cervello. grazie.

amoR
 

 

soggettive


accade a Roma


la città futura


c'era una volta


città del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita