scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

             chi siamo

venerdì 05 marzo 2010

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                           fuori porta

Una quattro giorni tutta al femminile


Come è ormai tradizione da diversi anni, a Cerveteri, in occasione della Festa della Donna, l’instancabile Gea Copponi richiama anche per quest’8 marzo l'attenzione verso il mondo femminile con le storie di donne nate, vissute o passate nella città, utilizzando conferenze, presentazioni di studi o ricerche, spettacoli, musica, poesia e quant’altro.
È nata così la “Giornata Internazionale della Donna”, una manifestazione che si svolge in quattro giorni, dal 5 all’8 marzo, con un programma veramente ricco ed esaustivo.
Alle 16,30 di venerdì 5, presso le Case Grifoni, verrà inaugurata la mostra “creatività e fantasia femminile”, che durerà fino al pomeriggio di lunedì 8 marzo.
Sempre venerdì, dopo il saluto delle autorità, tra cui il Vicesindaco Alessio Pascucci e l’Assessore Francesca Cennerilli, avrà luogo un concerto del coro “Donne tra le note”.
Sabato 6, per i tema “violenza, sentimento e pace” sempre presso le Case Grifoni alle ore 16.00 verrà proiettato il film di Iciar Bollain “Ti do i miei occhi”(2004) ed il video “L’amore al tempo delle veline” realizzato dalla classe IV e dell’Istituto Enrico Mattei.
Domenica 7, presso l’Auditorium dell’Istituto Enrico Mattei, con inizio alle ore 16.30 le associazioni “Le donne etrusche di F.Vaia”, “la baronia di Cerveteri”, “Giovanna D’Arco”, con l’ausilio dello “Jambè percussioni africane”, daranno vita al carosello storico “La donna nei secoli” con balli, musiche, letture e altre storie.
La ricca manifestazione si concluderà infine degnamente lunedì 8 marzo presso la Sala Ruspoli, con inizio alle ore 16.30, con una serata di poesie dal titolo “donna musa ispiratrice” di Di Berardino, Rossi, Morelli, Travagliati, Calce, lette da Agostino De Angelis, Altiero Staffa, Irma Riccioni.

Claudio
 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

fuori porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zetema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema