scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

             chi siamo

domenica 19 giugno 2011

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                      Roma sparita

 

Case medievali a S. Cecilia

                                    guarda l'acquarello

Un tempo, molto pi¨ di oggi, andare in Trastevere, penetrare nel fitto tessuto delle sue case, significava veramente entrare in una cittÓ-rione tanto diversa dall'attuale. In un altro mondo. Caratterizzato da un impianto urbano ancora ricco di elementi medievali e dagli abitanti, "razza" tutta particolare. Senza trascurare che Ripa Grande, giÓ Ripa Romea, era il vero grande porto di Roma. Un porto con tanto di lanterna, scomparsa quando la costruzione dei lungotevere, pur salvando finalmente la cittÓ dalle periodiche inondazioni, ridusse ad un corso d'acqua senza carattere il fiume del mito e della storia.

 

Proprio in questo quadrante trasteverino di sud-ovest si ritrovava una zona paciosa di chiese, di case e di conventi raccordati fra loro dal benefico verde dei giardini e degli orti. I francescani ne avevano uno smisurato, di orto, che copriva tutta l'area alle spalle dell'Ospizio di San Michele. E poi questa esemplare corona di chiese che riuscivano a convivere con la vita tutti. S. Giovanni dei Genovesi, dal magnifico chiostro rifugio delle genti liguri che arrivavano qui per mare. S. Cecilia con tutte le sue religiose glorie e l'affresco nascosto del Cavallini (e nascosto rimasto), meraviglia della pittura di tutti i tempi. S. Maria dell'Orto consacrate ad alcune UniversitÓ di Arti e Mestieri, oggi stretta d'assedio da alcune terrificanti costruzioni. E la piccola S. Maria in Cappella, scampata per miracolo alla falcidia dei lungotevere. Ci si arrivava, e ci si arriva tuttora, dal fiume imboccando Via dei Vascellari. Ma non bisogna lasciarsi ingannare. Nessun vascello va riferito al nome della strada. Si tratta invece di vasellari, vasai, "bocalettari" cioŔ fabbricanti di bocali; brocche e brocchette. In terracotta. Processione dei Bocalettari si diceva infatti quella del Corpus Domini che si svolgeva nel Rione interamente a spesa dei Vascellari. L'UniversitÓ in prima fila tra le Arti e Mestieri della cittÓ; e forse lo sarebbe stata ancora di pi¨ se Meir Magino non avesse dato vita, sulla fine del 500 a quei recipienti di vetro da cui discendono in linea diretta il "litro" e relativi sottomultipli che regnano tuttora sulla tavola dell'osteria romana. Anche se il bocale continu˛ a esistere, come misura per i liquidi, equivalendo a 3 Mezzi o a 4 Fogliette. Ricordate il sonetto belliano in morte di Sor Meo che in giovent¨ era stato anche lui "vascellaro"? "Er pittor de Trestevere, Pinelli/ Ŕ crepato pe' causa d'un bucale". Appena due litri, ma in pi¨ del solito.

 

Quasi contraltare laico, di fronte alla Basilica consacrata alla santa della Musica, le case medievali costituiscono i gioielli di una particolare tecnica costruttiva. Utilitaristica e affascinante. Quando per necessitÓ di difesa le case si accostavano alle torri o venivano ad esse incorporate. Magari con una trasparenza di porticati e le colonne bene in vista. Materiale in gran parte riutilizzato sottraendolo alle rovine del mondo classico. Il colpo d'occhio di queste "casette" ha sempre costituito un punto di forza nel pittoresco di Trastevere. Incrementato nell'acquarello di Roesler Franz, dallo spettacolare carretto di verdure. Purtroppo un ripristino troppo impegnato ha tolto loro di recente il colore dei secoli, la patina irrecuperabile del tempo.

 

da "Roma sparita negli acquerelli di Ettore Roesler Franz"
di Livio Jannattoni
Newton Compton Editori


accade a Roma


soggettive

la cittÓ futura

c'era una volta

cittÓ del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

ZŔtema

Upter

CittÓ del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

CinecittÓ

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema