scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

             chi siamo

sabato 07 gennaio 2012

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                      Roma sparita

Torre dei Margani

                                                    guarda l'acquarello

E' la Torne della Casa dai Margani famiglia romana di nobiltà minore, che si affaccia sulla
Via omonima Margana, e gira in parte sulla Piazza. Caratterizzata dal classico fregio che fa
da cornice al portale, dalle arcate chiuse della loggia di un tempo, da una emblematica colonna incastrata in basso quasi cesellata nella Torre. Un’aria gaia, da piazzetta di transito, nel fitto tessuto urbano ai piedi del Campidoglio, a ridosso di Tor de' Specchi. l soliti venditori con gli ombrelloni (e siamo già sulla piazza), i passanti, due preti, un bambino, il fanale, l'immancabile edicole mariana in angolo con via dei Delfini. E fiori e panni stesi sempre presenti. Quanto al foraggio, sparso un po' dovunque, esso è più che giustificato dalla scritta che si legge sulla "tavoletta celeste" posta sopra al ricamato portale: "Albergo per Cavalli, Vetture e Carretti. Spaccio di fieno". Il cavallo! questo grande dimenticato.

 

"Piazza Margana: tra la piazza sotto la scenta di Campidoglio e l'altra di Campitelli. Da' il passo al Rione di S. Angelo". Con queste parole si esprimeva Bernardino Bernardini, patrizio romano, nella sua accurata Descrizione del nuovo ripartimento de' Rioni di Roma del 1744. Ed è rimasta come allora l'incantevole piazzetta protagonista che ingentilisce e da carattere all'intera zona. Al tempo in cui si andava a piedi e si chiamavano amici e familiari dalla strada. "Cara adorabile vecchia piazzetta", invocava Beniamino De Ritis vivendo all'estero, roso dalla nostalgia. "Modesta piazzetta" le disse invece Pietro Paolo Trompeo in un elzeviro che doveva poi dare titolo ad una fortunata raccolta di brevi saggi romani. "Quasi un cortile rustico, proseguiva, e una piazza di paese quali se ne trovano ad Albano o a Velletri".

 

Eppure il piccolo territorio compreso fra Piazza d'Aracoeli (alla quale gli sventramenti "imperiali" avrebbero fatto restare poco più di un lato) e Campitelli, altro non è che il "campione", sopravvissuto intatto, di quel tessuto urbano anteriore al 1870-1880. Anzi, di un "modulo tipico" dell'impianto planimetrico e strutturale (piazzetta e vie d'accesso con pittoresche case basse povere di monumentalità) che caratterizzò la Roma del passato sia pure attraverso varie trasformazioni e ristrutturazioni. La Roma che proprio in questi acquarelli abbiamo visto "fermata" da Roesler Franz ancora per poco. Quanto bastava tuttavia per trasmetterci con un mezzo gentile, pieno di delicati colori, le memorie di un'era che passava. Cos quella pur minima porzione di buona sorte ha lasciato intatte anche una Via Margana, un Vicolo Margana e una Via di Tor Margana, elementi toponomastici distribuiti nel Rione Campitelli anche se in parte contesi dal Rione S. Angelo. E il nome, il toponimo, deriva dalla famiglia che ebbe potenti alleati nei Colonna e che sul finire del XIV secolo si venne a stabilire sopra i ruderi di costruzioni romane (dapprima si credette il Circo Flaminio, poi il Theatrum Balbi, oggi altro ancora), fortificando le loro "case", come era d'uso, con la guardinga mole di alcune torri. Delle quali questa soltanto sopravvive quasi a conferire significato e carattere alla piazza e alle vie.


da "Roma sparita negli acquerelli di Ettore Roesler Franz"
di Livio Jannattoni
Newton Compton Editori


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema