scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

             chi siamo

mercoledì 06 ottobre 2010

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                      la città futura

Restyling del Tridente
Niente marciapiedi, fioriere lungo i lati delle vie dello shopping e dissuasori per evitare la sosta selvaggia delle auto. Le prove tecniche per la pedonalizzazione del Tridente, annunciata più volte dal sindaco Gianni Alemanno per l'anno 2013, inizierà nei prossimi mesi con i lavori di restyling delle prestigiose strade che circondano il quadrante di piazza San Lorenzo in Lucina. Proprio con gli oneri concessori della ditta che sta ristrutturando l'ormai ex Spazio Etoile (che sarà destinato ad un mega spazio espositivo firmato da Louis Vuitton) verranno infatti riqualificate via Borgognona, via Frattina, via del Gambero, via Bocca di Leone e via Mario de'Fiori.

Il progetto di restyling è stato presentato nel luglio scorso alle associazioni dei commercianti della zona. "Ci è stato detto che i lavori sarebbero partiti a gennaio e che dalle strade spariranno tutti i marciapiedi in vista della pedonalizzazione dell'area - spiega Adriano Angelini, presidente dell'associazione Tridente - ma fino al 2013 che ne sarà della sicurezza dei pedoni? E i clienti delle vie dello shopping come faranno a passeggiare senza marciapiedi e in strade cantierizzate?". A confermare che i lavori partiranno a gennaio è anche l'Ufficio Città storica, che precisa che "il bando di gara è partito e entro l'11 dicembre le strade verranno consegnate alla ditta appaltatrice. I lavori, dunque, dopo la stesura del progetto esecutivo, partiranno entro la fine di gennaio". Mentre dunque il delegato del sindaco per il centro storico Dino Gasperini ci tiene a precisare che "in realtà l'iter ancora è lungo prima dell'avvio dei cantieri, anche perché bisogna realizzare un progetto partecipato con le associazioni", i tecnici dell'Ufficio Città storica ribadiscono che "da gennaio i lavori dureranno 240 giorni e da via del Gambero, via Borgognona, via Frattina, via Mario de'Fiori e via Bocca di Leone spariranno i marciapiedi".

La pavimentazione resterà infatti in sampietrini, mentre al posto dei marciapiedi sarà realizzata una sorta di "guida" con sampietrini più grandi di 24cm per 24. "E sempre a gennaio - assicura l'Ufficio Città storica - partiranno i lavori per la riqualificazione e pedonalizzazione di piazza San Silvestro, con il conseguente spostamento definitivo del capolinea degli autobus".


 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

fuori porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zetema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema