martedė 17 giugno 2014

           

                                                                                             quanto sei bella Roma

Dopo la tempesta

 

 

Dal punto di vista del cinema, si chiamerebbero "campo, controcampo e particolare".

Era l'altro ieri sera, i questo strano giugno tra una bufera e l'altra.

Le nuvole mi fanno sempre pensare a quelle di Piranesi, corrucciate, incise con tanta forza che "sembra di vedere il colore", come disse qualcuno.

Il riflesso nell'acqua placida, oleosa di tramonto, mi ricorda altre "reflections"...

E il gabbiano mi piace pesare sia lo stesso che ormai abita a piazza della Chiesa Nuova e che č venuto, come me, a godersi il tramonto sul Tevere.

 

QSBR

 

angela :)

 

 


accade a Roma


il sindaco Marino

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

dove siamo?

quanto sei bella

la cittā futura

c'era una volta

cittā del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zčtema

Upter

Cittā del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittā

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema