scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

29.09.2007 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                        for de porta...ma non troppo

Tevere - Canal Grande

In tutti questi anni, specialmente quelli non recentissimi, di pendolarismo Roma - Venezia, c'è stata sempre una domanda che ogni tanto affiorava (proprio il caso di dirlo): è più largo il Tevere o il Canal Grande?

Era venuta quella volta che per la prima volta avevamo preso il battello sul Tevere, quando era una barcozza di legno bianca e blu, che il servizio era solo da maggio a settembre e che ogni anno rompeva le eliche perchè il fiume ancora non lo avevano dragato bene. La navigazione di "Battelli di Roma" era di la da venire ma in quegli anni lavoravo a Venezia che era diventata (e lo è rimasta) una vera seconda casa, seconda patria, pensatoio prediletto ecc.

Quando poi cinque anni fa la navigazione sul Tevere è diventata cosa giornaliera, la domanda si è sempre affacciata.

E dire che non era difficile dare risposta. A parte Internet che a tutto risponde, da quegli anni, sullo scaffale della libreria, conservati come reliquie (insieme ai dischi di vinile) ci sono due magnifiche pubblicazioni della Marsilio: Atlante di Venezia (il primo ad essere stato pubblicato) e Atlante di Roma che lo seguì dopo un paio d'anni. Strumenti tecnici, foto aeree rigorosamente zenitali in scala 1:1000.

Bastava aprirli entrambi e misurare le rispettive "acque".

Chissà perchè, pigrizia sicuramente, alla fine l'ho fatto solo stamattina.

 

Ad occhio ho sempre pensato che fiume e canale erano più o meno uguali; difficile paragone comunque, perchè il Canal Grande è una meravigliosa cortina di palazzi, il Tevere è una monumentale cortina di necessari argini e muraglioni, le case sono al di là dei lungotevere e se dovessimo calcolare la distanza in base alle facciate allora sì che il Tevere è più grande. Lontanissimi i tempi della foto dell'archivio storico capitolino dove le case di via Giulia o della Renella ci fanno dire "guarda, sembra Venezia..."

 

Così stamattina ho finalmente aperto i sacri testi, la verità era percepibile ad occhio ma qui si tratta di essere precisi, "scientifici" come ebbe a dire Vittorio Gassman nei "soliti ignoti" e così ho preso il righello.

Ecco il definivo responso.

Tevere: larghezza all'altezza di ponte Sisto mt. 8

Canal Grande: larghezza all'altezza del ponte dell'Accademia mt. 6

Augh.

 

ac :)

 

le immagini sono in scala 1:1000

e sono tratte da

"Atlante di Venezia" - Marsilio

"Atlante di Roma" - Marsilio


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio