scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

06.05.2008 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                              parole di sindaco

Festa del Cinema, esercito, Gay Pride ed Estate romana

 

La polemica sulla Festa del cinema. «Saranno sempre benevenute le star Usa» ma, con una revisione dell'attuale impianto della manifestazione, «saranno valorizzati i film italiani» innazitutto. Alemanno scrive una lettera al Corriere della Sera intervenendo sulla polemica relativa alla Festa del Cinema per «precisare» il suo «punto di vista». Nella lettera, il sindaco evidenzia le sue perplessità sulla Festa, «priva - scrive - di una reale valenza competitiva, senza un riflesso sul mercato, in cui i partecipanti sono praticamente spesati per fare bella mostra di sè, mentre in manifestazioni analoghe gli oneri sono in larga parte a carico di chi concorre per promuovere il proprio lavoro». Poi, sottolinea come il cinema sia «un importante terreno di scambio soprattutto con la cultura americana» e ricorda l'oggettivo e importante «ruolo delle pellicole Hollywood» nella «formazione dei gusti e del costume del nostro Paese». Quindi ricorda anche come «l'Italia e Roma abbiano costituito e costituiscano uno dei set privilegiati per le produzioni di tutto il mondo».

Divi di Hollywood ospiti graditi. Il Primo Cittadino riafferma «l'amore e l'impegno per questa arte» e rassicura così i divi di Hollywood: «Saranno sempre ospiti graditi e il Comune offrirà loro e alle case di produzione, più che una strumentale ed effimera esposizione mediatica, i supporti più adeguati per svolgere e promuovere il loro lavoro».

Esercito italiano. «La festa dell'esercito è un evento molto importante, per me anche dal punto di vista personale perché mio padre era un ufficiale dell'esercito». Sono le parole del sindaco Gianni Alemanno che ha partecipato alla cerimonia militare per il 147esimo anniversario della costituzione dell'Esercito Italiano all'ippodromo Militare di viale Tor di Quinto. «Dobbiamo sempre manifestare - ha aggiunto Alemanno - la nostra vicinanza alle forze armate che sono il cuore delle nostre istituzioni e del nostro stato. Chi serve in divisa le istituzioni deve essere sempre onorato e aiutato a promuovere la sua professionalità».

Gay Pride: «Esibizionismo sessuale». Il sindaco intervenendo alla trasmissione "Il caffè" ha commentatto il Gay Pride. Sottolineando che verso gli omosessuali non ha «nessun tipo di discriminazione», ha detto che il Gay Pride «è un fatto di esibizionismo sessuale ed io sono contrario a qualsiasi forma di esibizionismo sessuale sia omosessuale sia eterosessuale. Ne discuteremo in consiglio comunale e cercheremo di trovare una formula che non offenda nessuno». Alemanno ha parlato di una «forma un po' aggressiva di manifestare il proprio modo di essere». Poi rispondendo alla domanda se ci sia l'eventualità di creare uno Stato etico, Alemanno ha affermato: «C'è nel centrodestra un filone di cultura liberale che non può mettere in discussione i comportamenti individuali» e c'è rispetto per la «privacy» e le «libertà individuali» a prescindere dalle «abitudini sessuali» e dalla «religione».

«Estate romana non in discussione». Il sindaco durante la trasmissione "Il caffè" ha ribadito che «l'Estate Romana non è in discussione». «È da circa 15 anni che all'interno dell'Estate Romana c'è una manifestazione a Colle Oppio gestita da organizzazioni culturali più di destra che di sinistra», ha spiegato Alemanno, aggiungendo che «ormai la destra è viva e presente» da anni nella manifestazione.

 

Il Messaggero - 6 maggio 2008
 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio