scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

21.06.2007 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                accade a Roma

 

Alessandro Poma (1874-1960)
Pittore a Villa Borghese
21 Giugno - 16 Settembre 2007

 

 

La mostra, curata da Maurizio Calvesi, farà conoscere al pubblico un artista ingiustamente e troppo a lungo dimenticato attraverso 62 dipinti, di cui 15 vedute di Villa Borghese.
La mostra raccoglie 62 opere, per la maggior parte mai esposte prima, scelte in modo da rappresentare tutte le tematiche artistiche care all’autore e riproposte lungo il percorso espositivo nelle sezioni: “Ritratti”, “Roma e campagna romana”, “Villa Borghese”, “Piano di Sorrento”, “Farfalle”, “Alberi e montagne”.

Il percorso della mostra “Alessandro Poma (1874 - 1960). Pittore a Villa Borghese” ricalca la divisione tematica del catalogo omonimo (Gangemi Editore) - che contiene tutte le opere esposte al Museo Carlo Bilotti - discostandosi leggermente nella suddivisione dei dipinti in sezioni: “Villa Borghese”, “Roma e campagna romana”, “Piano di Sorrento”, “Alberi e montagne”, “Ritratti”, “Cavalli, farfalle e cigni”.

I “cavalli” si trovano in mostra all’interno della sezione “Roma e campagna romana” mentre i “cigni” sono stati inseriti nella sezione “Villa Borghese”.

Per affinità con la sede che ospita la rassegna - il Museo Carlo Bilotti - l’attenzione si concentra sulle 15 vedute ispirate a Villa Borghese, tutte inedite, per poter offrire ai visitatori una rara testimonianza storico artistica di luoghi cari a tutti i romani.

Maurizio Calvesi, nella sua presentazione, ha scritto «La pittura di Alessando Poma, misurata ma dinamica nei tagli compositivi, sensibile ed emotiva nel tratto, vibrante nell’uso ora sobrio ora ricco del colore, ha momenti di straordinaria intensità che fanno di Poma un qualificato rappresentante della pittura italiana prima dell’avventura futurista, pur in sintonia di ispirazione con il suo vicino di casa Giacomo Balla nella finezza della visione e nel suggestivo uso postimpressionista della luce».

Nato a Biella nel 1874, Alessandro Poma completò gli studi classici e frequentò la Facoltà di Giurisprudenza a Torino. Diede poi corso alla sua vocazione di artista nell’ambiente piemontese dominato da figure di grande spicco, da Fontanesi a Delleani, da Avondo a Reycend, e ben presto si trasferì a Roma, nella privilegiata residenza della Casina di Raffaello di Villa Borghese.

Dal 1901 fece parte dell’entourage di Giulio Aristide Sartorio ed ebbe frequenti contatti con i “XXV della Campagna Romana” (il gruppo di artisti nato nel 1904 con il proposito di rinnovare la tradizione pittorica nella raffigurazione "dal vero" dei luoghi nei dintorni di Roma e che proseguì la sua attività fino al 1930.) Dipinse soprattutto paesaggi, in buona parte ispirati a Villa Borghese, ma trattò anche altri temi, dalla figura e dal ritratto alle scene di animali, particolarmente cigni, farfalle, o animali al pascolo.

Espose a Roma, Torino, Milano e Venezia, ma abbandonò l’ambiente delle mostre nel 1910 pur continuando a lavorare tutta la vita in solitudine, convinto che per poter meglio esprimere il proprio talento (del cui valore era profondamente consapevole) doveva uscire dai circuiti artistici dell’epoca.
Si chiuse in un isolamento quasi totale fino alla morte, avvenuta nel 1960 a Courmayeur.

 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio