scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

30.12.2006 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                          soggettive

Potenziate le linee per la notte di San Silvestro (?)
Così ha esordito pochi minuti fa la simpatica (veramente, me la ricordo al teatro India il giorno di "andata e ritorno") collega del TG3. E ha recitato lo stesso comunicato stampa dall'ATAC che è arrivato anche a noi in redazione e che recitiamo anche noi:

 

Capodanno no-stop per il metrò
L’ultima corsa dai capolinea alle 2,30
Bus, filobus e tram in strada sino alle 21.

Lunedì 1 gennaio si comincia alle 8

 

E mi chiedo: si può dire "potenziate"? No, certamente.

E mi dico anche che domani sera io avrei piacere (e forse dovrei farlo anche per lavoro) ad essere al concerto di capodanno agli ex Mercati Generali a raccogliere gli auguri del nostro sindaco ai cittadini ma non ho l'automobile (ho scelto di non averla), non ho più il motorino (povero vecchio caro "eurozero"  che erano più le volte che non circolava, giustamente), possiedo come unico mezzo di locomozione, e ne sono felice, una bicicletta.

E dunque domani sera, io, che in fondo mi sento di contribuire al benessere dell'aria della mia città, mi trovo costretta a scegliere tra andare a piedi (???!!!), avventurarmi in bicicletta (??!!),  oppure tentare di prenotare un taxi per le ore 22 e sperare di riuscire a trovarne un altro dopo la mezzanotte. (???)

Sempre ammesso che sia possibile e senza contare la spesa che sicuramente non sarebbe indifferente.

Capisco che un caso di personale non allineamento al comune muoversi non possa giustificare deserti autobus notturni capodanneschi. Ma sarebbero veramente deserti?

Certo, pensando al povero autista mi viene male, ma potrebbero essere in servizio, che so? almeno fino alle 22,30... E comunque non è questo il problema, evidentemente, se ci sono in circolazione no-stop gli autisti della metropolitana.

Mi dice il Lupo che a Londra non solo a capodanno gli autobus ci sono ma sono anche gratuiti, insomma come a Roma per la Notte Bianca.

No comment.

Insieme all'augurio (a me stessa) di trovare un taxi o il coraggio di muovermi in bici, mi auguro che la marea di turisti a Roma per questo capodanno generi un cambiamento nella gestione del trasporto per le future notti di San Silvestro che ci auguriamo sempre più piene di turisti e di romani in festa insieme per le strade della nostra bellissima città.

E se non ci sarò... bhe! sappiamo perchè.

Buon Anno a tutti.

 

fiore di cactus :(
 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio