scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

05.07.2007 

 

 

 

                                                                                                         soggettive

 

Li scopri uno ad uno....

 

... dopo un primo choc iniziale che spacca il cuore.

Ecco, credo che sia questo il modo giusto, diretto, semplice, di descrivere questa strana sconcertante bellissima mostra al Museo Bilotti. 

 

Il primo degli "uomini" è lì, appena entrati, e poichè sembra lo stesso delle tre grandi foto sulla sinistra, mi sembra normale, una interessante ma ancora emozionalmente tranquilla contaminazione fra foto, grafica, scultura, installazione.

Poi si gira l'angolo, portati dalla musica di un video,  e .... c'è lui, un uomo tanto dolente da farmi sentire un pugno nello stomaco, alla faccia del caldo, alla faccia della distrazione, alla faccia della "obiettività professionale".

E' sempre lui, vecchio (si dice "anziano"... macchè...), il corpo pesante, il ventre pesante, appoggiato ad una specie di gigantesco termosifone fatto di luce, la fronte sul braccio. Mi viene di andargli vicino, di mettergli una mano sulla spalla, forse posso ancora fare qualcosa....

Mi avvicino, cerco di guardalo in faccia, lo posso vedere solo di profilo ed è ancora più straziante: l'uomo grida? annaspa? singhiozza?

Esco e scopro che non è solo. Ce ne sono altri. Ma non sono "altri" è sempre lui, più giovane, più vecchio, più magro, grasso in modo diverso.

Sono otto e si scoprono uno ad uno.

Sono sparpagliati in questo piccolo spazio al piano terra, bianchi contro il bianco e illuminati dal bianco del neon che sembra bruciarli di bianco.

Uno è solo una testa che ricorda certe lugubri, vive teste di travertino incastonate in certi palazzi romani, volti che nessuno vede e che quando vede non dimentica mai più.

 

angela cannizzaro :)

 

 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio