scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

14.12.2006 

 

 

 

                                                                                                          soggettive

Biblioteca Guglielmo Marconi

E’ stata inaugurata ieri mattina, alla presenza del Sindaco Veltroni e del Presidente del Municipio Roma XV Giovanni Paris, la più grande, la più bella e la più tecnologica biblioteca comunale della Capitale : la Biblioteca Guglielmo Marconi. Un vero e proprio fiore all’occhiello per la Quindicesima Municipalità e non solo per i 30.000 libri in essa conservati, ma anche per tutta la gamma di servizi che questa struttura, completamente rinnovata, metterà a disposizione degli utenti. Libri e non solo, verrebbe da dire, ed è indubbiamente vero perché nei suoi quattro piani, accessibili senza alcuna difficoltà anche ai portatori di handicap, è possibile trovare ben undici postazioni Internet, una fornitissima emeroteca con diverse decine di periodici, 12 quotidiani e 30 posti lettura; una meravigliosa mediateca con 20 postazioni multimediali integrate, una ricca videoteca e persino un archivio storico del libro. Ma le due grandi novità sono la sala “Nati per leggere”, uno spazio pensato e realizzato per i bambini da 0 a 3 anni e la squisita caffetteria del piano terra. Ovviamente non potevano mancare spazi per la lettura informale, un enorme sala studio e una sala eventi da 54 posti fornita di schermo e impianto voce. Grande soddisfazione è stata espressa dai politici e dagli intellettuali presenti alla cerimonia e non solo per la realizzazione di questo progetto tanto desiderato dalla cittadinanza, ma anche per la serie di iniziative che ospiterà nelle prossime settimane. Si parla già di una serie di conferenze sulla scienza in onore del “patrono” del quartiere, Guglielmo Marconi e della presentazione del laboratorio audiovisivo Roberto Rossellini.

La Biblioteca Guglielmo Marconi si trova in via Gerolamo Cardano 135, tra piazza Enrico Fermi e piazza Meucci, a due passi dal mercato rionale di piazza Macaluso, VALE DAVVERO LA PENA FARCI UN SALTO !

Stefano Molini

 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio