scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

             chi siamo

sabato 20 novembre 2010

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                     antichi sapori

I bucatini all'amatriciana... o matriciana?

Sul'origine del nome e del piatto, ci sono almeno due ipotesi.

La prima vuole che il piatto sia originario di Amatrice perchč la tradizione dice che gli amatriciani venivano a svernare a Roma dato da loro faceva molto freddo. E non erano nate grandi simpatie tant'č vero che u romani dicevano che gli amatriciani non potevano essere concittadini di Ponzio Pilato perchč lui le mani se le era lavate ma gli amatriciani non si lavavano nemmeno quelle.

 

Qualcuno invece sostienesi tratti di un piatto romano doc poi riveduto e corretto dagli amatriciani.

In effetti fra l'amatrciana romana e quella di Amatrice qualche differenza c'č e non č da poco: con il sugo e la cipolla a Roma, in bianco e senza cipolla ad Amatrice.

 

Se poi sia "Matriciana" č da vedere ma potrebbe dipendere da una serie di cose:
1) Qualcuno sostiene che pomodori usati per il sugo venivano conservati fin dai tempi dei Romani in speciali otri, o vasi, che in latino son detti "matara". E'vero che il "matraccio" e' a tutt'oggi un recipiente in vetro dal collo lungo che trova uso in chimica ma... attenzione! come direbbe Gaia: se vi raccontano questa versione ricordate che i pomodori sono arrivati in Occidente solo dopo la scoperta del'America. Trattasi quindi di fregnaccia

2) Poi c'č una ipotesi che definirei antropo-archeologica: l'origine degli spaghetti alla "matriciana", secondo questi non meno fantasiosi esegeti,  si perderebbe nella notte dei tempi, quando ancora le sorti dell'umanita' erano rette dall' istituto del "matriarcato". Ed erano un piatto usato solo in riti molto particolari ch e si svolgevano durante il solstizio d'inverno tra i monti dell' alto Lazio; da cui i maschi erano non solo esclusi, ma del tutto all'oscuro.

3) E infine una ipotesi storico-gastronomica: nel sugo aveva grande parte la "matricale", una pianta erbacea aromatica delle composite con infiorescenze a capolino, simili a piccole margherite, raccolte in corimbo.
Il suo uso purtroppo e' ormai fuorimoda in questa brutta societā fastfood, ma la sua impronta e' rimasta incisa nel nome. Stā di fatto che la "Matriciana" č una variante della cosiddetta "Gricia", ricetta degli antichi pastori romani (e non Amatriciani, visto che Amatrice ancora non esisteva...), fatta con guanciale e salsicce a pezzi.

Come si fa.
I/2 chilo di bucatini, 150 g di guanciale (se non e'guanciale pare che non si possa chiamarla Amatriciana), un cucchiaio di olio di oliva extravergine, vino bianco secco, 6 o 7 pomodori maturi (San Marzano o pomodori pelati), un pezzetto di peperoncino ( o pių, se vi piacciono piccanti), 100 g di pecorino romano grattugiato, sale.

Ungete la padella col cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva e rosolate il guanciale tagliato a dadini, col peperoncino.
Spruzzate col vino bianco, poi togliere il guanciale per togliere l'eccesso di olio e per non farlo seccare troppo. Unite i pomodori tagliati a fettine e senza semi (per togliere meglio le bucce si fanno sbollentare e poi si tagliano).
Dopo 2 o 3 minuti aggiungere il pomodoro, rimettete dentro i pezzetti di guanciale e togliere il peperoncino. Rimescolate ancora per pochissimo. Lessare la pasta e scolarla al dente. Metterla in una ciotola aggiungendo il pecorino grattugiato. Aggiungere la salsa ottenuta e mescolare. Guarnite con altro pecorino, se volete.

 

angela :)

 


accade a Roma


soggettive

la cittā futura

c'era una volta

cittā del cinema

fuori porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zetema

Upter

Cittā del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittā

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema