01/01/2006      chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


ZŔtema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


MiniposterCinema


AIG - ostelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                             soggettive

Capodanno bagnato...

Bello, bellissimo. Bella l'idea del rock sulle facciate neoclassiche di piazza Esedra. E bella bellissima Roma, come sempre, con la voglia di stare per strada, insieme. Arrivavano tutti con la bottiglia di spumante in mano, nonostante avessi piovuto, nonostante minacciasse di piovere. Arrivo anche io, con la mia bottiglia nello zaino.

Arrivo a piedi come i tanti fortunati che non abitano troppo lontano anche se non vicinissimo.

E poi comincia a piovere talmente tanto che decido di tornare a casa. A piedi. PerchŔ stanotte non ci sono autobus, le corse sono terminate alle 21 per ricominciare alle 8. La metro, invece, funziona fino alle 2 e mezza. Ma io come tanti, sono fuori dal tracciato della metro. E quindi a piedi.

Se non avesse piovuto sarebbe stato bello. Se non avesse piovuto, per˛, non avrei deciso di tornare a casa. E il ritorno, dopo la mezzanotte, sarebbe stato live e allegro, non sarebbe stato pesante.

E allora dico, con tutto l'amore per Roma, proprio in virt¨ dell'amore per Roma:  COME E' POSSIBILE CHE LA NOTTE DI CAPODANNO A ROMA NON CI SIANO GLI AUTOBUS?????????

Roma non Ŕ un paesino, Ŕ una grande cittÓ, grande in senso alto e i dati sul turismo degli ultimi giorni parlano chiaro. E allora? PerchŔ a Roma la notte di capodanno tutti a piedi e per giunta sotto una pioggia che"la metÓ bastava"?

Francamente l'ho trovato incivile.

 

fiore di cactus :(

 

cerca


soggettive


accade a Roma


la cittÓ futura


c'era una volta


cittÓ del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita


paroledisindaco