scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

14.06.2008 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                        for de porta

Cosė un paio d'ore fa su Repubblica 13 giugno 2008

"Calabria, capodoglio intrappolato
Da due giorni preso in una spadara


Cetraro (Cosenza) - La pesca illegale torna a fare vittime. Questa volta a pagare le conseguenze delle "reti fuorilegge" č un capodoglio di dodici metri, intrappolato da due giorni in una spadara al largo di Cetraro, nell'alto Tirreno cosentino davanti alle coste della Calabria. A denunciarlo č l'organizzazione ambientalista Wwf, che sottolinea come la spadara sia "uno strumento di pesca fuorilegge da anni, ma ancora largamente usato nei nostri mari". "Le cause - scrive il Wwf in una nota - sono l'incoerenza della politica e la mancanza di assidui controlli".
Sono due giorni che il cetaceo lotta tra la vita e la morte, letteralmente "incaprettato", con testa e coda imprigionate. Da ieri si agita furiosamente, ma č impigliato nell'enorme rete, che avvolge quasi tutto il corpo e la mandibola. Le motovedette della Guardia di finanza, delle Capitanerie di porto e degli esperti del Wwf lo stanno monitorando, ma il mare forza cinque ieri non ha permesso di intervenire e, anche oggi, il maltempo ha reso impossibile salvare il capodoglio."

 

MA IL MARE IN QUESTE FOTO E' CALMO E LISCIO COME L'OLIO!!!

(n.d.r. Angela Cannizzaro)

 


Il Wwf ha lanciato anche una petizione per chiedere al ministero delle Politiche agricole e forestali un regolamento per garantire che i prodotti di pesca importati dall'Ue - freschi, congelati o trasportati - provengano da attivitā lecite e sostenibili.

Petizione? Giusto, necessario. Ma intanto perchč nessuno si butta in mare, mare calmo si direbbe dalle foto, e SEMPLICEMENTE, taglia le lenze? (n.d.r. Angela Cannizzaro)
 


accade a Roma


soggettive

la cittā futura

c'era una volta

cittā del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zčtema

Upter

Cittā del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittā

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio