scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

26.06.2008 

 

 

 

                                                                                                        for de porta

La Mobilità gratuita arriva a Cerveteri

 

Già seicento Comuni in Italia hanno intelligentemente attuato questa forma di collaborazione tra pubblico e privato che a costo zero – ripeto a costo zero – per i Comuni, mette a disposizione un automezzo perfettamente attrezzato per i vari spostamenti di cittadini disabili e di anziani con qualche difficoltà logistica e di deambulazione.

Oggi 26 giugno i due giovani e motivatissimi neo assessori di Cerveteri, Francesca Cenerilli e Matteo Luchetti, rispettivamente responsabili delle Politiche Sociali e delle Attività Produttive, hanno comunicato alla stampa l’adesione di Cerveteri a questa iniziativa.

“Questo progetto è importante” ha dichiarato l’assessore (assessora?) Cenerilli “in quanto realizza una collaborazione tra pubblico e privato estremamente significativa date le alte finalità sociali che persegue; l’assessore Luchetti darà il suo prezioso contributo sensibilizzando tutte le attività imprenditoriali e commerciali del territorio allo scopo di rendere il più massiccia possibile la loro partecipazione”

“Ho ritenuto di dare il mio pieno appoggio a questa iniziativa” interviene Matteo Luchetti “in quanto ritengo sia una cosa assolutamente positiva. Ho subito fornito al Dott. Cima, responsabile per il Lazio e l’Umbria del progetto MGG (Mobilità Garantita Gratuitamente), l’elenco completo delle attività imprenditoriali e commerciali di Cerveteri affinché si possa dare immediatamente l’avvio ai contatti necessari”.

Il meccanismo dell’operazione, come tutte le idee vincenti, è semplice: il progetto MGG mette a disposizione un automezzo attrezzato atto allo scopo e a pagarlo saranno quelle imprese locali più sensibili alle problematiche sociali di questo genere, con un minimo di adesione di circa 700 euro l’anno per 4 anni, detraibili dalle tasse. Contropartita a questa loro “sponsorizzazione” sarà la visibilità dei loro loghi e marchi sulla carrozzeria dell’automezzo.

Saranno sufficienti 40 adesioni per poter attuare questo progetto. Poiché l’adesione media a livello nazionale è di circa una impresa su dieci, i conti sono presto fatti: essendo un migliaio le attività imprenditoriali e commerciali di Cerveteri, è quasi impensabile che non si raggiunga il nobile obiettivo.

Claudio


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio