accade a Roma


il sindaco Marino

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

dove siamo?

la cittā futura

c'era una volta

cittā del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zčtema

Upter

Cittā del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittā

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema

 

 

 

scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

venerdė 16 agosto 2013

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   dove siamo?

Bestiario romano

 

Dove eravamo?

Sul piazzale davanti alla Farnesina, Ministaro degli Esteri. E "la palla" č la "Sfera n° 5 - Il pianeta perfetto", inequivocabilmente scultura di Arnaldo Pomodoro.

Appartiene al Pomodoro degli anni '60; si riflette nello specchio d'acqua e  pare stare sospesa sopra il primordiale elemento. Gli elementi ci sono tutti: Il metallo, l'acqua, la terra (il marmo della vasca) e l'aria visto che la sfera non tocca l'acqua.
Come per altre sfere di Pomodoro, anche questa č il simbolo dei meccanismi nascosti, imperfetti, che si celano sotto la superficie liscia e attraente del mondo, quello creato dall'uomo.

Non č la prima sfera che vedo di questo scultore che scava. La prima e stata quella alla Peggy Guggenheim Collection a Venezia, in mezzo ad una sala, cosė bella tonda e tattile che viene l'impulso di farla rotolare e portarsela via. La prima volta che ho avuto desiderio di possesso per un'opera d'arte, seguito pochi minuti dopo, in un'altra sala, da analoga tentazione per l'impero della luce di Magritte.
Ma se quella veneziana denuncia l'amore della collezionista Peggy, qui alla Farnesina mi sembra la sola opera che potesse avere un senso: quello č il pianeta e il Ministero degli Esteri si occupa dei rapporti con le altre nazioni della Terra.
Bello.

Sempre che sia stato questo il motivo della scelta ....
 

angela :)
 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ng