accade a Roma


il sindaco Marino

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

dove siamo?

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema

 

 

 

scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

giovedì 16 gennaio 2014

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   dove siamo?

 

 

ciminiere nel medioevo?

 

Dove eravamo?

A piazza Navona durante il mercatino delle feste di Natale che culmina con la Befana. Da cosa si riconosce? Ma dai Sanpietrini, naturalmente!

Non scherzo affatto. Dove volete che possa stare a Roma la Befana se non a Piazza Navona?

 

Mi viene in mente una canzone de "Il giornalino di Gian Burrasca", quello con Rita Pavone che davano in televisione quando ero piccola.

"Sulla fontana di piazza Navoooona

la vechia Befana si mette a ballr

la vecchia Befana si mette a ballar

E ai bambini che son stati buoooooooni

tanti doni porterà

tanti doni porterà"

 

Un mio amico quest'anno non ce l'ha fatta più ed è esploso in commenti taglienti sul mercatino:

una festa cafona nella più bella piazza di Roma.

Io non so se è veramente una festa cafona. Sì, le bancarelle sono cambiate ma non so se sono diventate addirittura cafone. Sono un po' di paese...  con la giostra, i tiri al bersaglio...

E forse noi privilegiati residenti di Regola o Parione stiamo diventando sempre più "radical", che è come dire un po' stronzi, anche se non cafoni.

Bho...

 

angela :)
 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ng