accade a Roma


il sindaco Marino

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

dove siamo?

la cittā futura

c'era una volta

cittā del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zčtema

Upter

Cittā del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittā

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema

 

 

 

scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

venerdė 20 giugno 2014

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   dove siamo?

 

 

piccole creature acquatiche

 

Dove eravamo?

Difficile eh? Eravamo all'inizio di Via Pineta Sacchetti, all'incrocio con via Albergotti, di fronte al distributore di benzina e quello che sembra una astronave, č il non finito Auditorium della Musica.

La storia č lunga e comincia nel 2003 quando il Municipio vince un bando provinciale per la costruzione di opere pubbliche. Pare che ci siano voluti due anni per la gara d'appalto e finalmente alla fine del 2005 č stata aggiudicata. Ma i lavori sono cominciati pių tardi. Nel 2008 era stata costruita la cupola in cemento ricoperta di lastre di rame ma il cantiere non era stato recintato tanto che era diventato alloggio per sbandati di ogni tipo e luogo di spaccio. Non poteva che scapparci il fattaccio: la notte del 30 aprile una ragazza di 17 anni č stata aggredita da cinque coetanei all'interno della struttura, trascinata nel parco e violentata. E si sono decisi a recintare il cantiere.

I lavori sembra stiano terminando, si stanno completando le rifiniture e si passerā agli arredi per questo che č un teatro da 200 posti con impianto acustico per concerti e un giardino antistante che sarā sempre aperto ai cittadini.

Tra primo finanziamento dal bando della Provincia di Roma e altri soldi recuperati dal Comune, l'opera pare che sia costata, fino ad ora, quasi due milioni di euro.

 


angela :)
 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ng