scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

21.06.2009 

 

 

 

                                                                                                     la città futura

ER FIATO PROFUMATO

Nun fai che masticà la sécca
li barberi sò arivati
e t'hanno sfranto er grugno
nun abbasta sborgnàsse
p' arimedià un cinico de onore
fiònnate
sàrvate e ariccoj
sti zingheri anniscosti
accusì potrai riavè
er core de profummatte
er fiato
 

Maddalena Capalbi

 


sécca: abbr. di commare secca = la morte
sfranto: schiacciato, abbattuto
grugno: viso (insenso spregiativo)
cinico: pezzettoarimedià: porre rimedio
fionnè: fuggire velocemente
ariccoje: tirare su da terra
còre (figurativo): coraggio


 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio