scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

27.04.2007 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                   la cittÓ futura

Ex velodromo, sarÓ la "cittÓ dell'acqua". NovitÓ per l'intera zona Eur-Laurentino

Presentato in Campidoglio il progetto per il recupero e la trasformazione dell'ex velodromo olimpico all'Eur. Dalla vecchia struttura nascerÓ, grazie all'intervento di recupero, una "cittÓ dell'acqua, dello sport e del benessere". Al suo interno, un centro sportivo di 12 mila metri quadri con piscine, area benessere, spazi per la ginnastica, centro medico di diagnostica e riabilitazione. In pi¨, negozi, uffici e attivitÓ ricettive per un totale di 53.700 metri quadri.

Alcuni spazi sono stati ceduti da Eur S.p.A. al Comune che li inserirÓ nel programma: 38 mila metri quadri di parcheggi pubblici, 21.440 di parchi e 2.874 di aree verdi da sistemare, oltre 5.000 metri quadri di servizi al quartiere come scuole, asilo nido, ludoteca, centri anziani e sportelli municipali. I servizi pubblici e il verde saranno parte integrante della "cittÓ dell'acqua", con una piazza a fare da connessione con il tessuto edilizio circostante.

Eur S.p.A., inoltre, cederÓ gratuitamente al Comune il tratto di via Laurentina (oltre 16 mila metri quadri) antistante la stazione metro Laurentina e una parte (oltre 50 mila metri quadri) degli impianti sportivi delle Tre Fontane, attualmente gestiti dal Coni. La stessa societÓ, inoltre, contribuirÓ con un milione di euro alla progettazione e realizzazione della Casa del Ciclismo con pista 'tecnica' al Laurentino 38 (progetto co-finanziato dalla Regione Lazio per un milione 300 mila euro), nell'ambito del programma di recupero urbano di quel quartiere.

A sua volta, la Casa del Ciclismo sarÓ collegata alla CittÓ dell'Acqua (ex velodromo) da una pista ciclabile, che unirÓ l'area sia agli impianti delle Tre Fontane che alla stazione Magliana della metro B. La pista, circa sette chilometri, attraverserÓ la zona verde di Castellaccio, costerÓ quasi 5 milioni di euro e la sua manutenzione sarÓ a carico del Comune.

Il programma di interventi prevede infine la realizzazione, da parte di Eur S.p.A., di una rotatoria con svincoli su viale dell'Oceano Pacifico, via della Cina e viale della Tecnica.

Nell'intento di ottenere risultati unitari e di qualitÓ, il Comune indirÓ un concorso internazionale unico per progettare tutte le opere. Il vincitore redigerÓ il progetto definitivo, in base al quale verranno poi affidati i singoli cantieri.

 


accade a Roma


soggettive

la cittÓ futura

c'era una volta

cittÓ del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

ZŔtema

Upter

CittÓ del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

CinecittÓ

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio