06/02/2006      chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zčtema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


MiniposterCinema


AIG - ostelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                   cittā del cinema

Forever blues

In questo periodo sembra che Roma e la Calabria abbiano scoperto un filo che le lega.

Dopo il viaggio a Locri degli studenti romani impegnati sui temi della legalitā, presentato stasera il nuovo film di Franco Nero (che ne č anche interprete): la storia di un trombettista e di un bambino, entrambi con problemi di comunicazione con il mondo, che nella reciproca scoperta, sciolgono i nodi delle loro esistenze. Complice la musica.

Tutto girato in una Calabria che ci appare di colpo bella "come č" ricorda Veltroni, senza l'invitabile, eterna associazione Calabria = 'drangheta.

Si rivela come un luogo dove in un paesino č possibile che ci sia un locale jazz dove un gruppo di esibisce tutte le sere e dove tutte le sere ci sono giovani che ascoltano buona musica, dove c'č un ospedale dalle prestazioni eccellenti, dove si gira in taxi. Un luogo come tanti altri.

Una terra, ricorda Lo Iero, il presidente della Regione Calabria che abbiamo imparato a conoscere, dove capisco siano evidentemente anche per questioni di cronaca, i fatti trucidi che vi capitano, ma che č una terra da dove molti secoli prima di Cristo venne la bellezza e  dove ci sono scampoli di autentica bellezza e di autentica modernitā.

Franco Nero dice che ha realizzato due sogni: da ragazzo sognava di essere un trombettista jazz come aveva visto nel suo film fondamentale "Da qui all'eternitā", e poi ha sognato di fare qualcosa per i ragazzi con problemi, come era successo nel suo primo lavoro arrivato a Roma.

Il film č stato pensato e realizzato con grande cuore e piccolo budget. E' pieno di una leggerezza che non va scambiato per ingenuitā. Un film che farā bene ai ragazzi e a quelli che ragazzi vogliono ricordarsi di restare.

 

Forever Blues - nella sale dal 19 febbraio  (per la festa del papā)

regia di Franco Nero, musiche di Lino Patruno

www.foreverblues.net

 

angela :)

 

cerca


soggettive


accade a Roma


la cittā futura


c'era una volta


cittā del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita


paroledisindaco