scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

08.04.2008 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                          soggettive

Per stare vicino ad un amico in difficoltà (Vorrei essere un cacciatore di aquiloni)
E’ nelle sale cinematografiche il film “Il cacciatore di aquiloni” ove si racconta la storia di un’amicizia  che vola sopra ogni cosa. Cos’è l’amicizia. Credo che sia l’elemento più importante della vita sociale, una condizione parallela all’amore ….ove manca l’elemento amore, un rapporto di fiducia che mette in movimento sentimento ed emozione, un sapersi riconoscere in una persona al di fuori di noi nella quale vediamo riflessi i nostri sentimenti e modi di essere, una lente che ci fa vedere la vita nella stessa maniera. E’ la maniera di condividere le nostre sensazioni, ricordi e tutti i sentimenti che ci fanno persone ed esseri umani. E’ sapere che vi è qualcuno a cui  puoi confidare le tue pene e puoi essere compreso.
E’ una luce nella nostra vita quando si fa buia per qualche ragione.

 
Alcune volte basta svegliarsi con la “luna storta” al mattino per vedere il mondo tutto nero. Altre volte andiamo a letto con un problema o di lavoro o economico o per una lite in famiglia e per questo magari abbiamo ragione di svegliarci  ancora irritati al mattino. Se è solo la “ luna storta” poi magari tutto passa quando si leva il sole. Ma se il problema è più grave e non passa solo con il levar del sole, va affrontato senza farsi prendere dallo sconforto o dall’ira, secondo il tipo di problema, cercando il rimedio  giusto adoperando la testa .


Se invece improvvisamente, senza poterlo prevedere in nessun caso, ci troviamo nel baratro più profondo perché un signore in camice bianco ci dice che abbiamo qualcosa di serio, allora svegliarsi al mattino ci riporta in una condizione non facilmente risolvibile solo con le proprie forze. Fortunatamente  le soluzioni possono sempre esserci prima del non ritorno, ma certo solo dopo aver superato un vero calvario di problemi. In certi casi non sempre riusciamo a farcela da soli. E spesso non basta da solo l’amore di chi divide la vita con noi. C’è bisogno del conforto dell’amico a cui forse  è più facile confessare il proprio stato d’animo che al fratello o al coniuge o ai figli.


L’amicizia è uno degli stati emozionali più forti della vita sociale e si basa sul rispetto, stima e disponibilità reciproca senza  che siano posti vincoli reciproci. L’amicizia nasce spontanea, legata magari ad una simpatia che emerge in maniera fortuita in una certa circostanza o in modo temporaneo. Magari come quello che è successo a noi  facendo parte di un gruppo nato intorno ad un interesse reciproco stimolati da una circostanza fortuita. Aver fatto dei corsi all’Upter “ e poi collaborare con un giornale on-line magari legati dall’interesse per il cinema, indirizzati da “Angela”. E’ cosi’ che possono nascere amicizie basate sul rispetto e stima che compaiono all’improvviso quasi per caso. Ci si può
frequentare anche in maniera episodica, ma la scintilla è scoccata. E se l’amico ha un problema, la prima cosa che compare sul nostro viso è l’angoscia per lui, la voglia di fare qualcosa per lui, ma cosa ?
Dargli fiducia, dirgli che vogliamo combattere vicino a lui la battaglia che lo ha coinvolto, dirgli che lo attendiamo di nuovo pronto a fare tutto quello che aveva previsto e voglia di fare, e tante altre cose, per se, per la famiglia e per gli amici . Battergli la mano sulla spalla e dirgli  “bravo, hai visto che ce l’hai fatta “.
Forza Duccio, ti vogliamo bene. 
 

massimo 

e gaia, claudio, enrico, flavio, angela


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio