scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

             chi siamo

mercoledė 29 febbraio 2012

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                                               la cittā del cinema

Gianni e le donne

Gianni ha sessant'anni e vive come in un gineceo ribaltato: non sono donne che creano piacere ma un misto di oppressione, frustrazione, malinconia... C'č la madre ingombrante, la moghlie assente, la figlia distaccata, la vicina del piano di sotto che "lo ama" e lui gli porta il cane a spasso, la bionda slava badante della madre, la cantante matura, la vecchia fiamma....
E c'č Gianni che cammina fra di loro e dentro una cittā che č Roma, lo sappiamo ma che č appena appena accennata dal punto di vista delle location se non fosse per la buffa sequenza all'Ara Pacis.

Roma invece č tutta nel sole e nella luce che domina sempre, come non potrebbe essere in nessuna altra cittā del mondo con quella particolare morbidezza. Ed č tutta nel commento dei tre vecchietti al bar sotto casa, quando Gianni passa vestito a nuovo perchč ha conosciuto una giovane donna.
"An vedi com'č acchittato, guarda"
"Se vede c'ha rimorchiato"
"Ma c'ha rimorchiato,c'ha sicuramente  'na comunione"


Un film fatto di niente, meno ancora del Pranzo di ferragosto dove il lunghissimo climax si risolveva nel trionfo del cibo, fatto della quotidiana indolenza e malinconia di un uomo di sessant'anni che sente la vecchiaia, non vorrebbe arrendersi, č trascinato dal suo carattere... E Gianni (Di Gregorio) persona e personaggio.

Tanti rimandi.
La fine a piazza Navona č la stessa alba de Le notti di Pasquino di Gigi Magni, la giovane vicina al piano di sotto č la sartina di Miseria e nobiltā...

Un film che scorre lieve.

 


 


accade a Roma


percorsi

la cittā futura

c'era una volta

cittā del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zčtema

Upter

Cittā del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittā

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema