scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

07.05.2008 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                          soggettive

Liceo Augusto: anche io....

 

Caro Massimo,
ti sembrerÓ strano ma perfino io ho ricordi sul Liceo Augusto.

Il ricordo pi¨ recente Ŕ una mattinata di tre anni fa: Veltroni allora sindaco di Roma partecipava alla presentazione dei lavori degli studenti dopo il viaggio fatto con lui in Africa a Maputo.

Tutti riuniti nella palestra della scuola che tu immagino conosci bene. Avevo necessitÓ di stare avanti per fare le mie video riprese e per non dare fastidio (non che io sia altissima...) ai ragazzi che erano seduti per terra, mi sono seduta in mezzo a loro. E dopo un po', per vedere il video, Walter Veltroni ha fatto la stessa cosa: due cinquantenni "arrotolati" sul linoleum di una palestra. Quel giorno il sindaco mi fece molta tenerezza.

 

Ma ancora tanti anni fa davanti all'Augusto ci passavo tutte le mattine e tutte le sere.

Prendevo la metro la mattina e scendevo a Ponte Lungo, passavo davanti all'Augusto e andavo in ufficio. E viceversa.

Avrei lavorato per un mesetto come oscura disegnatrice nello studio di un architetto intorno a via Veturia, partecipavo al progetto di restauro di un'ala dell'ospedale San Giovanni. Non era un bel periodo, avevo problemi familiari che si erano inevitabilmente tradotti in problemi economici, ero rimasta sola, non mi avevano ancora consegnato la cucina ma era inverno e potevo conservare le cose al freddo fuori dalla finestra.

La finestra del mio ufficio per˛ guardava sui binari della stazione Tuscolana ed era bello perchŔ i treni mi sono sempre piaciuti tanto. E dall'altra parte del fascio di binari, vedevo le finestre del liceo Augusto. chissÓ se i ragazzi ogni tanto sbirciano e sognano di partire...

 

Comunque, caro Massimo, ho visto che questi tuoi giovani compagni di scuola hanno anche un bel sito internet che sono felice di segnalare.

www.liceoaugustoroma.it
 

ac J

 


accade a Roma


soggettive

la cittÓ futura

c'era una volta

cittÓ del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

ZŔtema

Upter

CittÓ del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

CinecittÓ

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio