scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

05.03.2007 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                         soggettive

Le eclissi di Luna
Ebbene sì, lo ammetto: l'astrofisico della redazione ha disertato l'ultima eclissi di Luna tanto pubblicizzata da giornali e tv.

Come, mi si dirà, manchi ad un evento tanto reclamizzato? Proprio tu che cerchi, ogni volta che sia possibile, di portare la gente, anche quella comune, alla Scienza ed al Cosmo?

Sì, rispondo: diserto quel tipo di eventi PROPRIO perché pubblicizzati in tale maniera.

L'evento di venerdì scorso era una delle tante eclissi lunari che si succedono nei mesi (ogni anno, in tutto il pianeta, è possibile osservarne dalle 2 alle 7, tra parziali e totali); in pratica nulla di così speciale da meritare tanta copertura mediatica. E' un evento ben noto e spiegato e, in sostanza, nemmeno così spettacolare. La Luna non “sparisce” del tutto nel cono d'ombra della Terra, ma perde luminosità e si colora di un marroncino rossastro dovuto alla rifrazione dell'atmosfera terrestre. Tutt'altro discorso quello dell'eclissi di Sole, quando la luce sulla Terra cala vertiginosamente e, nelle zone più fortunate, la notte scende in pieno giorno. Non credo che ci si potrebbe mai abituare a tale evento, nemmeno se lo si riuscisse ad osservare ogni anno (e non è così: finora sono riuscito a godermi solo 3 eclissi parziali in tutta la mia vita...).
Ricordo ancora l'eclissi di Sole dell'inverno 1986: ero al liceo ed avevo organizzato una serata evento per l'eclissi di luna: ebbene, nonostante manifesti, passaparola e quant'altro ed il mio telescopio posizionato al centro del parco vicino a casa mia, fui solo a godermi lo spettacolo. Per me, giovane appassionato di astronomia era VERAMENTE uno spettacolo, ma per la gente comune, non era nulla di importante. Ed anche quest'ultima eclissi, in pratica, ha fatto parlare più i giornalisti che la popolazione. Persino una mia vicina di casa, che a malapena sa cosa sia la Luna, mi ha chiesto notizie sull'orario dell'eclissi... Il potere della televisione...
Pertanto, dopo aver acquisito una certa esperienza sull'evento da giovane, ho deciso di boicottare quest'ultima eclissi tanto pubblicizzata ma così poco osservata. Ma non temete: quando ci sarà un VERO evento affascinante e meraviglioso come solo quelli del cosmo possono essere io sarò lì pronto a descriverlo, magari accanto a tanti di voi con il naso all'insù e la bocca spalancata dalla meraviglia...

Flavio

 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio