scrivi

sabato 07 maggio 2016

            

                                                                                             nei luoghi di Ettore

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dalla Farnesina

Facile anche se tutto è cambiato.

E' bastato andare su Lungotevere della Farnesina e scegliere "la giusta distanza" da ponte Sisto, ovviamente fogliame rigoglioso dei platani permettendo.

E' curioso: al muretto a cui si appoggiavano i tre ragazzini con le canne da pesca, si è sostituito, anche se più in alto, il parapetto in muratura del Lungotevere.

Dall'altra parte, al posto del muri di case, un muro di verde.

Ma le case ci sono, stano dietro. come si intravede nella foto fatta in inverno quando i platani sono spogli ma i rami comunque tanto fitti da fare velo.

E come sono diversi i colori...Anche perchè la prima foto è stata fatta col sole alto della tarda mattinata.

La foto autunnale è stata fatta al tramonto, quando cade il vento e il Tevere diventa un olio dove Roma si specchia.

 

 

 

 

Stavolta però oso un appunto a Ettore Roesler Franz e a Livio Jannattoni che nel suo articolo a commento dell'acquarello scrive:

"... E a coronamento dell'ininterrotto profilo, soltanto pochi comignoli, qualche variegato svolazzo architettonico e la cupola e la parte posteriore del timpano della Trinità dei Pellegrini."

 

La cupola dell'acquarello non può essere quella della Trinità dei Pellegrini perchè quella chiesa è all'altezza di ponte Sisto, su via dei Pettinari mentre questa disegnata da Ettore, sembrerebbe stare all'altezza di palazzo Farnese e il timpano che si vede è disegnato come se la chiesa fosse rivolta verso S. Pietro.

Ora, in questo pezzo di città non c'è nessuna chiesa con questa cupola importante e questo orientamento. A questa altezza presunta c'è la chiesetta di S. Eligio che è orientata come nell'acquarello ma la cupola è diversa.

Mistero....

 

 

 

Buona passeggiata..

 

angela :)

 

 


accade a Roma


virato seppia

il sindaco Marino

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

dove siamo?

quanto sei bella

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema