scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

             chi siamo

domenica 31 marzo 2013

           

                                                                                             percorsi

Piazza Indipendenza

Giustamente il nostro paese è pieno di piazze con questo nome, nome diffuso come altri: Mazzini, Garibaldi, Cavour, Vittorio Emanuele II...

L'Italia finalmente unita ha, giustamente, celebrato se stessa e i propri eroi.

 

La nuova toponomastica non si è andata a sovrapporre a quella storica, sedimentata: ha interessato, nella più "invasiva" delle ipotesi, nuove arterie aperte, sul modello del parigino barone di Haussman, per modernizzare la capitale e rendere il traffico più scorrevole e più in generale ha riguardato le zone di nuova edificazione. 

 

Nella nostra città la toponomastica dedicata agli episodi, alle battaglie, ai luoghi e ai momenti delle tre guerre di indipendenza, è collocata nella zona a ridosso che dalla stazione Termini va verso il Castro Pretorio, zona militare.

Ed ecco piazza Indipendenza, via Goito, Viale San Martino della Battaglia, Via dei Mille, Via Solferino, Via Volturno...

E mentre nascevano queste strade e i palazzi destinati ai nuovi impiegati dello stato, il Comune di Roma diventata capitale, varava il piano per dare loro  l'acqua buona di Roma con i popolari, modesti nasoni.

 

In queste strade di abitazioni ce ne sono rimaste poche: effetto della vicinanza con la stazione che, da una parte, ha reso meno pregiata la zona a fini residenziali, dall'altra ha reso utile collocare uffici e alberghi. E ai piani terra agenzia di viaggio... Tanto che nei mesi estivi da Piazza Indipendenza parte sempre l'autobus per Mergellina (Napoli) in coincidenza con l'aliscafo per le Isole Eolie.

 

Non ci sono monumenti, forse non è nemmeno bello passeggiarvi. Ma ci sono ben cinque nasoni, due solo a Piazza Indipendenza, evidentemente vecchio capolinea di autobus date le vecchie pensiline che spero nessuno rimuova anche se adesso in piazza c'è un transito ridotto... strano... ultima fermata prima di arrivare a Termini per pochi autobus provenienti da pezzi di città ancora non serviti dalla metro ma nel frattempo diventati "ricchi" e non più così bisognosi di mezzi pubblici: 492 dalla Stazione Tiburtina, 310 da Quartiere Trieste...

 

 

la mappa dei nasoni


accade a Roma


percorsi

dove siamo?

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema