domenica 22 giugno 2014

           

                                                                                             percorsi

Sempre all'Esquilino

 

In questo pezzo di Esquilino, solo nasoni.

Tuttavia non č mancata la necessitā di studiare per capire.

Via Conte Verde... Il nome ovviamente risuona da sempre ma senza suscitare granchč. poi stamattina la considerazione: perchč un toponimo degno dei romanzi corsari di Salgari in un quartiere dedicato a casa Savoia?

E la rete č venuta come sempre in soccorso.

Si tratta di Amedeo VI d'Aosta, nato e vissuto a metā del 300, principe saggio, grande combattente, abile statista che diede al al piccolo stato sabaudo un ruolo importante... Insomma un membro di cui casa Savoia fa bene a essere fiera (se si pensa a Vittorio Emanuele III che scappa, al nipote Vittorio Emanuele che spara ad un bagnante, ad Emanuele Filiberto che "balla con le stelle"....)

Amedeo VI d'Aosta era detto il conte Verde perchč da giovane si presentava vestiro di verde ai tornei, in modo che tutti potessero riconoscere il proprio conte, e mantenne questa abitudine anche una volta diventato sovrano.

 

 

Buona passeggiata :)

 

la mappa dei nasoni


accade a Roma


il sindaco Marino

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

dove siamo?

la cittā futura

c'era una volta

cittā del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zčtema

Upter

Cittā del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittā

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema