sabato 15 agosto 2015

            

                                                                                             percorsi

Intorno a Viale Giotto

Ci sono posti a Roma che per conoscerli non basta, io credo, essere romano. PerchŔ in definitiva i romani sono stanziali e di Roma, oltre al proprio quartiere o rione che naturalmente conoscono pietra su pietra, persona per persone, conoscono una Roma iconografica. Per dire: tutti conoscono Monteverde ma perchŔ Ŕ diventato di moda dopo i film di Nanni Moretti. O Ponte Milvio dopo i libri di Moccia e i lucchetti dell'amore.

Ma chi conosce quello spicchio di Roma a ridosso di viale Giotto? E quanti romani sanno dove sta viale Giotto?

Eh....

PerchŔ poi ci sono strade la cui toponomastica si nasconde. Viale Giotto uno potrebbe pensare che abbia a che fare, trattandosi di pittori, con viale Tiziano, con via Pinturicchio, con via Donaltello e collocarlo al Flaminio. Invece no.

Siamo a ridosso delle Mura aureliane in quello stranissimo tratto che dalla Piramide Ostiense serpeggia verso nord e verso i varchi della Cristoforo Colombo.

Stranissimo tratto perchŔ, se lo si percorre a piedi, cosa di cui nessuno ha necessitÓ trattandosi di un quartiere residenziale medio alto propaggine silenziosa del pi¨ alto Aventino, ci si accorge di un fatto unico relativamente alle Mura: la parte interna Ŕ pi¨ alta, molto pi¨ alta, della parte esterna; viale Giotto Ŕ pi¨ in alto rispetto alla quota di viale di porta Ardeatina. E in un punto c'Ŕ un varco dove ci sono scale per scendere all'esterno delle Mura.

E non si pu˛ nemmeno pensare che il livello orografico di viale Giotto possa essere effetto di un sollevamento del suolo dato da alluvioni perchŔ qui siamo lontani dal Tevere. Resta da pensare, semplicemente, che nel tracciato delle Mura i romani si siano trovati nella necessitÓ di risolvere un dislivello e che quel tratto sia diventato muro di contenimento per la parte estrema del quartiere a ridosso di viale Giotto.

Regalatevi una passeggiata, ne vale veramente la pena.

 

 

 

angela :)

 

 

la mappa dei nasoni


accade a Roma


il sindaco Marino

nei luoghi di Ettore

rioni di Roma

percorsi

dove siamo?

la cittÓ futura

c'era una volta

cittÓ del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

ZŔtema

Upter

CittÓ del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

CinecittÓ

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema