scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti, scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani - scrivici

 scrivi

             chi siamo

martedģ 16 aprile 2013

           

                                                                                             quanto sei bella Roma

Nasoni

Potevano mancare? Certo che no.

Sono le fontanelle pił diffuse, tanto familiari da essere come una persistenza retinica sul fondo dell'occhio, qualcosa che č tanto presente che non e ne accorgiamo pił.

Sono tantissimi, sparsi in tutta la cittą.

Silenziosi, discreti, affettuosi.

 

Ricordo che la prima volta che venni a Roma, ospite a casa di amici, la notte si sentiva il mormorio dell'acqua del nasone che era sotto la finestra. E addormentarsi cosģ era bellissimo, come quando la mamma ti raccontava le favole.

 

 

 


accade a Roma


percorsi

dove siamo?

quanto sei bella

la cittą futura

c'era una volta

cittą del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita

soggettive  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zčtema

Upter

Cittą del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittą

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio


Montasola

Immagini Cinema