00/00/2005   chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zètema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


Archivio

immaginiCinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                   accade a Roma

A proposito di piazza Navona

Accade a Roma...
Accade che rischiamo spesso di passare da un eccesso all'altro, come sta
succedendo a proposito di piazza NAVONA.. E' indubbio che la città si sta
trasformando in una esposizione di bancarelle- ciarpame, dalla mercanzia che è un insulto al buon gusto. Vengono deturpate piazze e strade come non si vede in nessuna capitale europea, ma nemmeno nei cosiddetti paesi del terzo mondo, dove i mercati si chiamano suk o bazar e dispongono di uno spazio chiuso, definito. Ed ancora più deprimente è constatare che l'orrore insulta monumenti davanti ai quali vengono ad arricchire lo spirito da ogni angolo di mondo migliaia di persone che vogliono arricchire così il loro spirito. Per certi versi è lodevole l'impegno del Comune che porta avanti la battaglia contro tavolini ed ombrelloni che coprono prospettive, fontane, monumenti, ma cosa c'entrano gli artisti di piazza che si inseriscono armoniosamente nell'ambiente delle piazze barocche romane?

Piazza NAVONA è rappresentata nei quadri del '600 con i suoi giocolieri, saltimbanchi, mangiafuoco; i pittori, caricaturisti ed affini rappresentano una sosta del passante che trova il pretesto per cercare una sua ambientazione nella cornice della sontuosa piazza.
Viene il sospetto (maligno?) che ci sia una sorta di timore a non voler
selezionare gli interventi per tema di essere accusati di razzismo, perchè le bancarelle che deturpano l'ambiente sono proprio quelle degli
immigrati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Suvvia, cominciamo ad avere il coraggio di fare delle scelte obiettive. Il
cittadino romano non ne può più.
EVVIVA GLI ARTISTI DI PIAZZA
luisa piemontese

 

cerca


soggettive


accade a Roma


la città futura


c'era una volta


città del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita