11.06.2006           chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zètema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


MiniposterCinema


AIG - ostelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                parole di sindaco

 

Morte di Enzo Siciliano: il cordoglio di Veltroni

 

Ho appreso con profonda tristezza della scomparsa di Enzo Siciliano. Era una persona a me molto cara, una persona sensibile, colta, di una eleganza particolare. Scrittore, critico d’arte e letterario, giornalista, appassionato ed esperto di musica: era davvero un intellettuale nel senso pieno della parola, e con la sua competenza, la sua curiosità umana e professionale, la sua passione civile, ha attraversato la vita culturale italiana degli ultimi quarant’anni, lasciando un segno prezioso, che rimarrà. Roma era la sua città, e a Roma è stato sempre legato, seguendone con attenzione e partecipazione i cambiamenti, protagonista di quel fermento e di quella intensa stagione letteraria animata da Pier Paolo Pasolini, da Alberto Moravia, da Elsa Morante, e poi vivendo e lavorando sempre qui, collaborando a “l’Unità”, a la Repubblica”, a L’Espresso”, come Presidente della Rai, e ancora come Presidente della Commissione scientifica delle Scuderie del Quirinale. Per tutto questo la cultura del nostro Paese perde uno dei suoi protagonisti, e Roma, in particolare, perde un suo profondo conoscitore e narratore, un grande amico.

 

Walter Veltroni
 

cerca


soggettive


accade a Roma


la città futura


c'era una volta


città del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita


paroledisindaco