scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

11.08.2006 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                             parole di sindaco

La lettera di cordoglio ai genitori di Angelo Frammartino

dal Campidoglio, 11 agosto 2006

Caro Michelangelo e cara Silvana,

ho appreso con grande sgomento la notizia della tragica scomparsa di vostro figlio Angelo. Immagino il momento di grande dolore che state vivendo e so quanto possa essere difficile per voi poter trovare un senso alla perdita di un figlio amatissimo.

Credo anche che sia impossibile trovare le parole per lenire un dolore così grande.

Sono sicuro però che le speranze di Angelo, la sua generosità, i suoi ideali vi accompagneranno per sempre.

L’esperienza che Angelo ha voluto portare avanti, con tutta la passione di un giovane ragazzo, è forte e piena di significato, esempio per chi come lui crede nella pace, nel dialogo fra popoli e religioni e per chi troppo spesso è preso dalla propria piccola quotidianità dimenticando ciò che accade a pochi passi da qui.

Io vorrei solo farvi sentire il mio abbraccio e quello di tutta la nostra città in questo momento così terribile.

Vi sono molto vicino, credetemi, con grande affetto.

Walter Veltroni

 

 

 

 

 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio