scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

13.06.2007 

 

 

 

                                                                                             parole di sindaco


Elezione di Shimon Peres

La notizia dell’elezione a Presidente di Israele di Shimon Peres è una notizia che mi riempie di gioia per il legame personale che mi lega a lui e allo Stato di Israele. La sua nomina rappresenta una nuova speranza per tutti coloro che hanno a cuore la pace in Medio Oriente e si impegnano per costruire un futuro di convivenza pacifica tre il popolo israeliano e quello palestinese. In un momento così drammatico in cui tutte le prospettive di pace sembrano ogni giorno più lontane, la storia, l’esperienza e l’autorevolezza di Peres diventano oggi una importante opportunità per riprendere un dialogo basato sulla fiducia reciproca.

Per Roma, questa elezione è inoltre motivo di grande soddisfazione per il legame profondo che unisce Peres alla nostra città, un rapporto testimoniato dalle sue partecipazioni alle numerose iniziative in favore della pace ospitate in Campidoglio.

Auguro di cuore a Shimon Peres di poter veder realizzato durante il suo mandato il sogno che è la ragione del suo impegno politico: lo Stato di Israele che convive in pace e sicurezza con uno Stato palestinese.


walter veltroni - 13 giugno 2007


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio