29.06.2006           chi siamo scrivici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                             parole di sindaco

DICHIARAZIONE DI VELTRONI SU CIAMPI
Trovo sbagliatissime e di pessimo gusto le critiche che da parte di esponenti della Lega, di An e di Forza Italia sono state rivolte a Carlo Azeglio Ciampi per la sua dichiarata intenzione di votare “no” al referendum del 25 e 26 giugno.

Accusare di “conservatorismo” un uomo che da Presidente della Repubblica ha avuto un ruolo fondamentale (e da tutti riconosciuto) nello sviluppo di un rapporto vero e profondo tra i cittadini e le istituzioni dello Stato è assurdo e ingiusto: irriverente nei suoi confronti e, direi, offensivo verso il sentimento di tutto il Paese, che ha sempre tributato al suo Presidente un grande rispetto e un affetto sincero.

Nel sostenere le ragioni del “no” Carlo Azeglio Ciampi è stato coerente con la sua storia e con le idee che hanno ispirato il suo alto mandato: l’unità della Patria, il rispetto dei princìpi che ne hanno segnato la rinascita nella democrazia, la solidarietà tra tutti gli italiani. Sono i nostri valori.

 

Walter Veltroni - 16 giugno 2006

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio