20/10/2005       chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zètema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


Archivio

immaginiCinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                               parole di sindaco

 

AEROPORTI DI ROMA E ALITALIA:
"SUBITO UN TAVOLO CONTRO LA CRISI"

Roma, 20 ottobre 2005 – Walter Veltroni, Sindaco di Roma:

“Desta allarme la notizia della messa in mobilità da parte di Aeroporti di Roma di 448 addetti negli scali romani e allo stesso modo seguiamo le sorti dell’Alitalia e la minaccia di un numero molto consistente di esuberi in quella compagnia aerea. Una situazione molto grave che colpisce o mette in grande incertezza centinaia di lavoratori e le loro famiglie.

Alitalia e Aeroporti di Roma sono infatti due facce della stessa medaglia, di una situazione che può rivelarsi drammatica non solo per i lavoratori coinvolti e per la città di Roma ma per l’intero paese. Non è puntellando l’una situazione sulle spalle dell’altra che se ne può uscire.

Occorre una strategia forte per rilanciare la competitività della maggiore compagnia aerea italiana ed insieme a lei degli scali della capitale. Occorre favorire un rafforzamento di Alitalia e metterla in condizioni di reggere al meglio la concorrenza con gli altri vettori, senza sottrarre agli aeroporti parte consistente delle loro entrate e delle loro possibilità di espandere il traffico. E allo stesso modo occorre trasparenza nelle scelte che si assumono e nelle compagini che guidano realtà così importanti.

Sono convinto che il nostro paese non può permettersi di accumulare ulteriore ritardo rispetto a quelli che sono al centro delle rotte internazionali, al centro di scambi commerciali e flussi turistici rilevantissimi. Una delle chiavi del rilancio del settore è ridare la giusta centralità agli scali romani, tanto più in un momento in cui Roma attira un numero crescente di turisti e ha una performance economica molto positiva.

Ci vuole un disegno complessivo che tenga conto dei diversi elementi. Per questo chiediamo l’attivazione immediata di un tavolo di confronto, insieme a regione e provincia, che coinvolga le forze sindacali, Aeroporti di Roma, Alitalia e naturalmente il governo”.
 

cerca


soggettive


accade a Roma


la città futura


c'era una volta


città del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita


paroledisindaco