21.05.2006           chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zètema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


MiniposterCinema


AIG - ostelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                               parole di sindaco

Quando col presidente abbiamo parlato del luogo migliore per fare questa grande saga del mini basket, c'è venuto in mente che la soluzione migliore era il Pincio, luogo meraviglioso, basta alzare la testa e vedere uno scorcio di Roma incredibile, E poi luogo tranquillo,senza problemi di traffico attorno e a me fa piacere vedere centinaia di bambini che giocano a basket.

Mi fa piacere perchè noi stiamo facendo un grande sforzo per allargare la cultura sportiva della città, perchè lo sport a Roma non sia solo quel gioco che adesso si fa fatica perfino a pronunciarne il nome per la situazione in cui si trova e per il modo in cui è stato violato ciò che dovrebbe essere il principio fondamentale, cioè la regolarità della prestazione sportiva e mi riferisco al calcio. Ma prima ancora, mi fa piacere perchè sentiamo il bisogno che i ragazzi facciano tante discipline sportive diverse. E quindi per questo stiamo mettendo i cento playground in giro per la città; ne abbiamo messi molti nei quartieri di periferia, per questo abbiamo messo 40 campetti polivalenti di basket e pallavolo nelle scuole di periferia, per questo stiamo cercando do fare un'operazione di riqualificazione complessiva che favorisca la possibilità per questi bambini di giocare a un gioco che in effetti è più difficile da fare rispetto al calcio, perchè il calcio si mettono due maglioni un pallone e si gioca; qui invece ci vuole un canestro e il canestro bisogna che qualcuno lo metta e quindi lo sforzo che stiamo facendo è appunto di metterne 100, ne abbiamo finanziati e acquistati 100 e li stiamo mettendo in diverse parti della città.

Oggi per il basket è una buona giornata perchè ieri la Virtus ha vinto col Siena. Tra un po' andrò al Flaminio dove giocano due squadre romane di rugby per entrare in super10, la serie A1. Confermo che avremo una formazione di pallavolo di serie A1. E quindi a questo punto in tre delle discipline massime dei giochi di squadra saremo ai massimi livelli. Non era così cinque anni fa, ci abbiamo messo tutti quanti tanto impegno.

Insomma stiamo cercando di fare di Roma una città a cultura sportiva larga e cerchiamo di farlo dal playground all'eccellenza.

Stiamo costruendo il nuovo Palazzo dello sport che avrà 9000 posti, sarà fatto a Tor Vergata, vicino all'università e al campus universitario, nella periferia della città che sta ritrovando la sua identità proprio perchè vogliamo rafforzare l'offerta di luoghi per lo sport che non sia solamente il calcio.

Grazie a tutti e che i bambini si divertano

 

Walter Veltroni - 21 maggio 2006

cerca


soggettive


accade a Roma


la città futura


c'era una volta


città del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita


paroledisindaco