scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

23.11.2006 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                             parole di sindaco

Primo campo di golf pubblico

Noi oggi presentiamo una cosa che penso abbia un grande valore e una grande importanza da due punti di vista: dal punto di vista sportivo e dal punto di vista ambientale.
Dal punto di vista sportivo perché è la dimostrazione che una grande disciplina come il golf che sta crescendo enormemente come numero di praticanti e di persone che lo seguono, basta vedere spazio televisivo che oggi nel golf e che è che un tempo era del tutto inimmaginabile.
Parla una persona che non gioca golf.

Ed è la dimostrazione che questa grande disciplina sportiva non è soltanto riservata alla platea, anche ampia, e dei praticanti dei circoli degli iscritti, circoli che sono tanti nella nostra città e che si occupano di coltivare questa nobile arte, ma si rivolge, è l'idea di questo impianto pubblico, a tutti quei cittadini che vogliano, non necessariamente iscrivendosi a un circolo, poter giocare al golf..
È in qualche misura un modo per avvicinare la pratica di questo sport a quello che è stato per tanti altri sport tra i più popolari nel nostro paese: che cioè non necessariamente bisogna iscriversi a un circolo sportivo per fare atletica o per giocare a basket o per fare pallavolo.

Allo stesso modo deve essere per uno sport certo diverso come il golf del quale però, lo dico perché a me interessa questo punto di vista sociale, non ci deve essere questa barriera sociale che impedisce ad un ragazzo che viene da condizione familiare che non gli consenta di iscriversi ad un circolo, poter giocare a golf.
È un'altra barriera che può cadere nel campo sportivo.
Noi abbiamo individuato questa area, come sapete un'area di circa 90 ettari, tra la fiera di Roma e l'argine del Tevere, a pochi chilometri dal centro della città, facciamo una cosa che c'è in tanti altri paesi europei: c'è in Francia, c'è nel Regno Unito, c'è in Irlanda, c'è Svezia, c'è in Spagna dove il golf è un fenomeno di massa.

E siccome è uno sport che ha la caratteristica di essere uno sport ovviamente meditativo ma anche fortemente legato alla dimensione ambientale, lo sforzo che abbiamo fatto con l'assessore Esposito e con il presidente Clementi, che voglio ringraziare, è stato quello di creare un'area che sia, certo, riservata ai golfisti, tutti i golfisti, e che però sia anche riservata a quelli che i golfisti non sono e vogliono fare una passeggiata nel verde.
Noi abbiamo un'immensa quantità di verde a Roma, abbiamo il 68% di area riservata al verde, per molte aree di verde abbiamo il problema di come garantirne la fruizione pubblica perché gestire un parco è un costo enorme; in questo caso abbiamo trovato una combinazione che ci consente di raggiungere due obbiettivi: uno riguarda lo sport e l'altro invece riguarda la possibilità di fare sentieri pedonali immersi nel verde, E anche, allo stesso tempo, perché questa è stata una delle raccomandazioni che ci siamo fatti col presidente Clementi con l'assessore Esposito, tutto ciò che sarà realizzato lì e sarà tutto ciò è strettamente necessario alla realizzazione sportiva e non altro, verrà realizzato in forma eco-compatibile.

Quindi e al tempo stesso un grande progetto sportivo, una barriera sociale non importa se piccola grande, le barriere sociali sono forse piccole per qualcuno e grandi per altri.

Per questa iniziativa siamo pronti con un progetto e quindi è il primo impianto pubblico di golf a Roma e in Italia.
Grazie

 

Walter Veltroni - 22 novembre 2006

 

Il campo da golf pubblico sarà pronto per il 2008. Il costo di accesso per giocare a golf sarà intorno ai 10 euro escluso il noleggio dell'attrezzatura; il costo dell'impianto è tutto a carico della federazione dei circoli del golf (n.d.r.)

 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio