scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

27.04.2007 

 

 

 

                                                                                             parole di sindaco

MORTE VANESSA RUSSO, TRAGEDIA ASSURDA, ROMA ABBRACCIA LA FAMIGLIA


In questo terribile momento il mio primo pensiero va ai genitori di Vanessa Russo, al fratello Simone, alla sorellina Francesca, che stanno vivendo una tragedia assurda che ci lascia angosciati e senza parole.

La sua è stata una morte inaccettabile che procura a tutti noi un dolore profondissimo. Siamo vicini a questa famiglia così colpita alla quale va l’abbraccio e il sostegno di tutta la città. Mi auguro che il lavoro delle forze dell’ordine possa al più presto consegnare alla giustizia i responsabili di un gesto così tragico e così folle.

 

Walter Veltroni - 27 aprile 2007


Su incarico del sindaco, l'Assessore alle politiche giovanili Jean Leonard Touadì si è recato al Policlinico Umberto I per portare alla famiglia le condoglianze dell'Amministrazione comunale. Il Comune di Roma si prenderà cura dell'organizzazione dei funerali.







 


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio