scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

14.09.2008 

 

 

 

                                                                                                    antichi sapori

Pomodori al riso per principianti

Cara nonna Giulia,

io coi ho provato a fare i tuoi pomodori al riso seguendo punto per punto la tua ricetta. Ma forse ci sono delle variabili che non ho considerato e che sono "trucchi"... Una deve essere il tipo di riso (Gaia mi dice che adopera sempre quello che non scuoce), l'altra deve essere il forno (ognuno consoce il suo e i tuoi 40 minuti non sono rigidi). Insomma il profumo era quello ma il riso era crudo.

E poi confesso che i pomodori al riso che ho mangiato, per quanto buoni sentivo che al mio palato di meridionale, mancavano di qualcosa....

Cosė tra l'utile per chi non č bravo e il dilettevole per chi ha il palato viziato dai cibi saporiti ed elaborati, eccola mia personale versione con trucco per i pomodori al riso.

 

Per ogni pomodoro da riso (sono quelli tondi e ciccioni) un cucchiaio bello  pieno di riso.

Cuocere il riso in acqua col dado da brodo e una punta di salsa di pomodoro.

Svuotare i pomodori del contenuto aiutandosi con un cucchiaino.

Tagliare il contenuto in piccoli pezzi, unire un cucchiaio per ogni pomodoro un cucchiaino d'olio d'oliva, un pizzico si sale, due olive verdi grandi tagliate in piccoli pezzi, uno spicchio d'aglio tritato. Mettere sul fuoco lento e lasciar restringere.

Quando il riso sarā cotto, scolarlo e lasciar raffreddare.

quando salsa e riso saranno raffreddati unirli insieme a un ciuffo di basilico tritato e una spolveratina di origano. Con il composto riempire i pomodori che copriremo con la calottina che avevamo conservato.

Metteremo i pomodori in un tegame da forno alto in modo che stiano in piedi. Un filo d'olio e via in forno a 180° prima per dieci minuti, poi altri dieci con il grill dall'alto, poi altri dieci con il grill dal basso.

Da leccarsi baffi e controbaffi anche se la ricetta non č ortodossa. Ma chi ha mai dato importanza all'ortodossia?

 

ac :)


accade a Roma


soggettive

la cittā futura

c'era una volta

cittā del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zčtema

Upter

Cittā del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittā

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio