00/01/2006      chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zètema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


MiniposterCinema


AIG - ostelli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                            soggettive

SHOA’

So sessant’anni che ciaricordamo
L’assassinio de pori innocenti
Solo perchè nun erano cristiano;
De Dio solo ereno credenti.

Na mente assai distorta l’ha uccisi
In nome suo e no voce de Dio.
Nun era gente, ereno nemici
Corpevoli de disconosce un fijo.

I patimenti loro cianno ‘nzegnato
Che la fede è fora discusione;
Che ll’omo quanno nasce ch’è bacato,
E’ ll’odio che jaffusca la raggione.

Speramo che li gioveni presenti
Nun usino la fede pe menasse;
Semo fratelli colli sentimenti;
L’odio cova odio nelle masse.

Er crede ce fa vive de speranza.
Ognuno prega colla mente sua.
Guai però se fatto co ‘gnoranza:
Vita e libbertà nun’è più tua
 

enrico maria felici

 

cerca


soggettive


accade a Roma


la città futura


c'era una volta


città del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita


paroledisindaco