scrivi - qui non scrivono solo i giornalisti - scrive chi vuole raccontare le storie di Roma e dei romani ... e dintorni - scrivici

 scrivi 

01.08.2006 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                         soggettive

Telecomcerto: che bella serata

 

Ormai è un appuntamento eppure è sempre una novità.

Fa caldo a Roma, troppo caldo e fino all'ultimo ho pensato "chi me lo fa fare", tanto più che i due cantanti non sono tra i miei preferiti. Brian Adams lo conosco poco e Billy Joel lo associo ad un genere rock un po' sdolcinato.

Però non è carino, mi sono anche detta, avere il privilegio di accedere ad un'area riservata e snobarlo, insomma sputarci sopra. Non si può essere ingrati verso la vita, ingrati verso Francesca di Lapiù e le altre che da tre anni... Era cominciato due anni fa, alla seconda edizione del Telecomcerto: il mio giornale era praticamente sconosciuto e non nutrivo alcuna speranza di essere accreditata. E dissi, per intenerirle, che alla mezzanotte del 31 luglio scattava il mio compleanno. E si sono intenerite perchè sono belle persone.  E poi è veramente il mio compleanno

Quell'anno erano Simon e Garfunkel e fu meraviglioso. L'anno scorso non era il 31 luglio ed era Elton John ed è stato meraviglioso.

Ieri sera faceva caldo ma in questi giorni, tutte le sere, ha sempre piovuto e l'area invitati era coperta da un tendone di plastica. Caldo...

Eppure... nonostante il caldo, nonostante gli artisti non fossero esattamente i miei preferiti, eppure è stato bellissimo.

Una serie di note così come sono venute.

Luci: una volta ai concerti, nei pezzi romantici partivano le lucette degli accendini, adesso nella notte luccicano le luci anche freddine dei telefonini che scattano foto, compreso il mio. Eppure ad un certo punto... non posso crederci., qualcuno ha accesso una fiammella su un pezzo di Billy Joel. e, nooooooo.... un gruppetto ha acceso le stelline d natale. Che bello.

Luoghi: quante volte cu sarà passata davanti alla metro Colosseo? Non si contano. E invece così questo luogo familiare mi risulta nuovo. Lo stesso via Cavour, l'angolo con via dei Fori Imperiali. Dove sono?

Organizzazione: una macchina perfetta, evidentemente ben oleata. Ho lasciato la mia area privilegiata stampa-ospiti per andare a edere cosa succede. E succede che appena ai margini del concerto, a  via Cavour, sono pronti i mezzo dell'AMA per ripulire le strade non appena tutto sarà finito. E dalla balconata ho visto che laggiù, a via S. Gregorio al Celio, il traffico scorre come tutte le sere. E che andando  via nel momento d massimo deflusso comunque ci ho messo niente ad arrivare a casa. E che qualcuno si è sentito male e tac tac... portato in tutta tranquillità alla tenda di pronto soccorso della protezione civile, niente panico, niente ressa.

Clima: sereno, di chi ha voglia di passare una buona serata sotto il cielo di Roma.

Grazie a tutti.

ac :)


accade a Roma


soggettive

la città futura

c'era una volta

città del cinema

for de porta

antichi sapori

roma sparita  

parole di sindaco


Comune di Roma

Atac Roma

Auditorium

Casa del Cinema

Casa del jazz

Casa dei Teatri

Casa Letterature

Casa Architettura

MACRO

TorBellaMonaca

Teatro di Roma

Teatro dell'Opera


LaScatolaChiara

Charta Roma

Zètema

Upter

Città del Gusto

Trenitalia

Aeroporti di Roma

Cinecittà

Battelli di Roma

La Sapienza

Tor Vergata

Roma3

CameraCommercio


Provincia di Roma

Regione Lazio