23/11/2005       chi siamo scrivici

             amici link

 

ViaVenetoRoma


Comune di Roma


Zčtema


Upter


Atac Roma


LaScatolaChiara


Archivio

immaginiCinema

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                                                           soggettive

Time Elevator

io e Roma ci stiamo conoscendo sempre di pił.

Un paio di coppie di amici un giorno mi dissero: vogliamo andare al Time Elevator?
Che diavolo č, risposi io !
Se tu continui a stare sul tuo divano per partecipare al campionato del mondo del telecomando, ti perdi gran parte delle attrazioni turistiche che la nostra grande cittą ci propone, risposero in coro.
La mia proverbiale pigrizia ha lasciato il posto a questa passeggiata che alla fine si e' rivelata un fatto emozionante e a due passi da piazza dei S. Apostoli.... in via dei S. Apostoli, c'e' un locale che ospita questa avvincente avventura.
 

"La storia non ti sembrerą pił la stessa -dice la locandina, con la gentilezza delle ragazze all'entrata che sembrano uscite dalle universitą londinesi mi sembrava tutto perfetto fin li'qualcosa di altri tempi insomma con il mio sorrisetto sarcastico entrammo in questa sorta di macchina del tempo.
Nei corridoi, appena passata una tendona sulla soglia, nella penombra si notano mezzi busti di statue raffiguranti i personaggi dell'antica Roma, con pezzi di mura antiche, colonne e altro e mentre noi ci guardavamo intorno ecco che le statue si animano e cominciano a parlare, con incredibili effetti speciali di proiezione e i personaggi polemizzano tra loro sui fatti storici che hanno portato Roma a capo del mondo antico.
 

In questo spettacolino nello spettacolo che seguirą di li a poco, c'č anche una specie di rischiatutto con pulsanti da premere in risposta a domande sui personaggi e la loro storia, una piccola gara per tenere la mente sveglia e sopratutto domande rigorosamente in tutte le lingue e questo siparietto ti permette di ridere e scambiare occhiatacce con gli  altri "concorrenti" pił bravi a premere la risposta.

Entrando nella sala grande si notano degli enormi schermi divisi tra loro per proiezioni a dimensioni diverse come nella passata esperienza del cinerama degli anni 60 ti fanno salire su poltrone poste sopra una piattaforma rotante con pił persone e ti allacci le cinture per sorreggerti da questa avventura volante (naturalmente per persone che soffrono di capogiri e altro ci sono poltrone fisse e comode).

Appena accomodati a sedere ti sembra di stare su un grande luna-park, i tuoi sorrisi accompagnano le spiegazioni che il personale ti da' per gustare al meglio questo viaggio nel mondo dei nostri antenati, e si spengono le luci.
Grande cinema e grande spettacolo, ti sembra di volare sull'antica Roma, volare e planare su piazze, vie e templi ricostruiti perfettamente, vedi le comparse animare quei luoghi storici,passeggiate e grida e corse nell'incendio della cittą.
E tu come sospeso a sognare.

Ascoltare i dialoghi che hanno fatto grandi i personaggi, l'audio rigorosamente surround ti penetra nelle orecchie con rumori
tipo lo scroscio d'acqua del biondo Tevere dove la leggenda di Romolo e Remo si rianima,

Cosģ per l'uccisione di Giulio Cesare dove ti senti testimone non solo visivo,
Cicerone e le sue argute accuse in Senato... insomma credo di aver visto qualcosa di nuovo nella nostra cultura considerando i vantaggi che essa porta alla conoscenza della nostra cittą.
La nascita del cristianesimo, l'espansione e la caduta dell'impero, tutto rigorosamente fedele ad effetti multi sensoriali,
E la scoperta di opere d'arte dimenticate e la conoscenza di luoghi veri e non soltanto ruderi antichi.
Un consiglio? ... da non perdere!

ciao ciao
UBALDO detto DUCCIO

 

cerca


soggettive


accade a Roma


la cittą futura


c'era una volta


cittą del cinema


for de porta


antichi sapori


Roma sparita


paroledisindaco